Trama e anticipazione Beautiful puntata 21 aprile l’ultima speranza di Quinn



Nella trama e anticipazione Beautiful puntata 21 aprile vedremo Quinn seriamente convinta del fatto che ci sia ancora un’ultima speranza che possa aiutarla a gestire la drammatica situazione determinata dal documento compromettente di cui è in possesso Ridge.

trama e anticipazione Beautiful puntata 21 aprile

Il figlio di Eric ha recentemente scoperto che in realtà il matrimonio tra Quinn e suo padre non ha alcuna validità. Questa convinzione nascerà dopo aver attentamente esaminato un documento ritrovato da Steffy nel suo ufficio. Secondo quanto emerge da quelle carte Eric non ha mai firmato il suo consenso, quasi come se l’uomo non fosse pienamente convinto della sua scelta. Di fronte a quel documento sprovvisto di firme Quinn non può far altro che ripiegare anche se una parte del suo cuore è sicura del fatto che si tratti di un errore, dato che Eric è sempre stato molto sincero con lei.

Per ora la Fuller preferisce fare un passo indietro anche se sa perfettamente che la partita non è ancora finita. In suo aiuto verrà Carter, il quale la metterà nella condizione di nutrire ancora qualche speranza, dato che sul documento della Procura la firma di Eric c’è ed è ben visibile. In poche parole quella che ha scovato Steffy è una copia che andava firmata per confermare il documento già approvato. Di conseguenza la colpa di Eric è stata quella di non convalidare l’attestato conclusivo, ma in ogni caso resta il documento originale che attesta la celebrata unione tra i due.

Di fronte a questa scoperta Quinn toccherà il cielo con un dito dato che le verranno riconosciuti i suoi diritti come moglie e soprattutto il suo legame con Eric. Per questa ragione la donna si recherà da Ridge per ordinargli di portare nella sua casa tutti gli oggetti che ha fatto portare via con la forza, ricordandogli di voler rivelare ogni cosa a Eric una volta che si sveglierà dal coma.


Possiamo immaginare come si sentirà Steffy quando scoprirà che per causa sua suo nonno può diseredare suo padre dato che non arriverà a comprendere le ragioni di questa eccessivo spirito d’iniziativa. In effetti la decisione di contattare un’azienda di traslochi per buttare via di casa Quinn è apparsa a tutti piuttosto drastica ed esagerata, ma nessuno poi ha fatto qualcosa di concreto per impedirglielo dato che conveniva a tutti loro che la Fuller fosse mandata via con quella determinazione. Così l’unico a pagarne le conseguenze potrebbe essere proprio Ridge, il quale teme che suo padre possa svegliarsi e apprendere dalla bocca della sua amata la verità sul suo recente comportamento.

In questo scenario Pam ritiene che oramai non ha più senso mettersi contro Quinn, rischiando di perdere anche la stima di Eric. Per questo motivo la donna consiglierà a tutti di trovare un punto di contatto con la loro rivale, altrimenti rischiano di compromettere l’unità della sua famiglia. Alcuni familiari le daranno ragione, altri come Steffy e Ridge ammetteranno di non riuscire in alcun modo a trovare un accordo per via di quello che hanno dovuto patire per colpa sua.

In un secondo momento Quinn realizza di non dover dire nulla ad Eric di quanto è accaduto, piuttosto deve far credere a tutti di essere particolarmente intenzionata a rivelare il fastidioso retroscena. In questo modo finirà per tenere in pugno tutti minacciandoli di estrometterli completamente dall’asse ereditario. Da questo atteggiamento Ridge dedurrà che la Fuller non è affatto cambiata, anche se la donna ritiene che la sua è solo una tecnica di difesa in risposta al loro atteggiamento aggressivo. Di conseguenza la sua strategia è stata una scelta obbligata considerando le loro mire finalizzate a ferire e a metterla da parte.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche