Beautiful anticipazione puntata 18 aprile Ridge vs Quinn



Nella soap opera americana Beautiful anticipazione puntata 18 aprile vedremo Ridge e Quinn sul piede di guerra dopo l’ulteriore aggravamento delle condizioni di salute di Eric.

Beautiful anticipazione puntata 18 aprile

Quinn ritiene che sia tutta colpa di Ridge il quale ha architettato un meschino piano per mettersi contro suo padre. Secondo la donna è naturale che l’uomo ne abbia sofferto e di conseguenza è tutta colpa dei suoi figli e dei suoi nipoti che hanno disertato le loro nozze. Se avessero avuto un briciolo di umanità si sarebbero presentati ugualmente pur di sostenere l’uomo in questo passo importante della sua vita. Ridge però non intende dare adito alla morale di Quinn, accusandola di aver architettato ogni cosa solo per mettere le mani sul patrimonio di Eric e magari in futuro sulla Forrester Creation.

Di fronte a queste pesanti accuse la donna si difenderà spiegando di essere realmente cambiata e di amare profondamente Eric nonostante i suoi passati misfatti abbiano ridimensionato la sua credibilità. Quinn è consapevole dell’astio che i parenti del suo amato nutrono nei suoi confronti confessando di essersi più volte messa nei loro panni per poter capire cosa si prova, ma nello stesso tempo ritiene che a tutti va data una seconda possibilità. Ma Ridge le farà capire che non crede ad una minima parola di quello che gli ha appena detto, sicuro del fatto che la donna stia mentendo a tutti con lo scopo di far credere che è realmente cambiata.

A quel punto Quinn gli chiederà di mettere da parte il suo orgoglio e soprattutto il suo egoismo, dato che in questa faccenda non ha mai pensato veramente al bene di suo padre. Se l’avesse fatto a quest’ora Eric non avrebbe avuto un infarto, di conseguenza è colpa della sua figlia se l’uomo ora rischia di morire. Ridge non ammette lezioni dalla Fuller, ma mentre i due stanno discutendo accade l’inverosimile.



Improvvisamente Eric riprenderà i sensi e da subito chiederà di Quinn. Tutti i suoi parenti si renderanno conto dell’amore che prova l’uomo per lei dato che è il suo primo pensiero non ha appena si è svegliato dal coma. Non ricevendo risposta l’uomo cadrà nuovamente in coma, spaventando tutti i presenti. Al punto che alcuni di loro inizieranno a convincersi del fatto che il loro sia un amore sincero e come tale merita rispetto. Eppure Steffy e Ridge non sono dello stesso parere anzi nonostante le condizioni fisiche di Eric continuano a pensare ad un modo per allontanare la donna dalla loro famiglia.

Pam è consapevole di quello che ha fatto la donna in passato ma nello stesso ritiene che il loro comportamento è stato ingiusto, dato che Eric non meritava il loro boicottaggio. Con queste parole Pam non si sta schierando dalla parte della Fuller ma semplicemente sta constatando che è piuttosto lecita la reazione dell’uomo di fronte all’assenza forzata dei suoi familiari nel giorno delle nozze. Successivamente a Steffy viene una mente una strana frase usata da suo nonno per sintetizzare il matrimonio appena celebrato.

La giovane inizia a credere che forse le nozze non sono del tutto regolari, per questo inizia a cercare il documenti che ne attesti la validità. Così Steffy si reca nel suo ufficio nella speranza di trovare quello che sta cercando. Ebbene dopo aver scavato nei suoi registri e nei suoi cassetti troverà quel documento, sul quale non ci saranno in calce le firme degli sposi. Che cosa vuol dire? Il matrimonio tra Eric e Quinn è davvero valido o è tutta una farsa? Quello che scoprirà Steffy metterà a dura prova la sua emotività al punto che si recherà da suo padre per raccontargli ogni cosa.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche