• Home »
  • Gossip »
  • Belen Rodriguez, gli auguri speciali per l’uomo più importante della sua vita

Belen Rodriguez, gli auguri speciali per l’uomo più importante della sua vita



Conosciamo Belen Rodriguez come showgirl, attrice, modella, presentatrice. Eppure, come dice una famosissima canzone, dietro alle sue meravigliose gambe e al suo fisico scolpito c’è molto di più.

Belen Rodriguez

Belen è una donna sensibile e soprattutto una mamma amorevole e attenta. Il suo piccolo Santiago è nato dall’unione con Stefano De Martino. Ormai il matrimonio è naufragato da un po’ e pare che Belen sia legata ad un nuovo compagno. Ciò che non è mai cambiato è il suo legame indissolubile con il suo piccolo. Forse la maternità le ha donato una bellezza ancora maggiore, forse le ha solo conferito uno sguardo più dolce e amorevole. 

Sta di fatto che ora Belen è innanzitutto una madre e come tale si comporta. Per il compleanno di Santiago, Belen ha scritto una lunga e bellissima dedica ad una foto che ha voluto condividere con i fan.

Io figlio mio ti auguro che ogni tuo desiderio possa avverarsi, io figlio mio ti auguro che ogni passo che darai in questa vita venga sempre accompagnato di forza, determinazione ma sopratutto di sentimenti puri, di buone azioni, di buona educazione, di sguardi sinceri. Troverai in questa avventura chiamata vita tanti ostacoli, tanti visi che ti sorrideranno privi di sorrisi reali, ecco io ti auguro che tu sappia riconoscerli, e se un giorno qualcuno ti ferirà, perché questo accadrà, che tu abbia sempre un bel abbraccio da regalare anche a chi ti ha deluso. Io ti auguro figlio mio la libertà di spirito, che tu custodisci già dentro quella splendida anima. Io ti auguro figlio mio di poter fare sempre ciò che avrai voglia di fare senza mai dover dare conto a nessuno, mangiati questa vita, divora ogni secondo e ricordati sempre di non smettere mai di sentire il vento accarezzarti le guance. Tua mama Belen.



Una dedica bellissima, dolce e forte allo stesso tempo ma soprattutto piena di amore.



Leggi anche