Anticipazione Beautiful puntata 8 aprile Eric fissa la data delle sue nozze



Nell’anticipazione Beautiful puntata 8 aprile vedremo Eric seriamente intenzionato a velocizzare le pratiche del suo matrimonio.

anticipazione Beautiful puntata 8 aprile

Eric annuncerà la data delle sue imminenti nozze con Quinn lasciando senza parole i suoi familiari. Infatti quello che sorprenderà del suo comportamento è il fatto che l’uomo abbia deciso di non perdere altro tempo. In questo modo farà capire a tutti che non intende farsi mettere i piedi in testa dai suoi figli e dai suoi nipoti. Il messaggio che vuole mandare è chiaro: nessuno deve osare intromettersi nella sua vita privata. Egli riconosce le loro perplessità per via del tormentato passato della Fuller, ma ritiene che tutti meritiamo una seconda possibilità.

Questo sentimento di apertura e tolleranza non è condiviso dai suoi familiari i quali sono certi del fatto che la Fuller non è in grado di cambiare. Eppure Eric è certo dei suoi sentimenti altrimenti non avrebbe velocizzato le pratiche inerenti alle sue nozze. Ovviamente Quinn non riesce a trattenere l’entusiasmo per la decisione presa dal suo futuro sposo. Nel tempo stesso la donna è seriamente convinta che non sarà proprio una passeggiata il loro matrimonio per via dell’ostilità dimostrata dai suoi futuri parenti.

Dopo l’annuncio di Eric, Ridge si renderà conto di avere poco tempo a disposizione per riuscire a convincere suo padre. Per questa ragione vedremo l’uomo seriamente intenzionato ad affrontare suo padre nella speranza che questa volta ascolti cosa abbia da dire. Allora Eric gli farà capire che se ha deciso di scegliere una data molto vicina è proprio per impedire ai suoi figli e ai suoi nipoti di continuare con quest’opera di convincimento che lo sta sfinendo.



Di conseguenza Ridge cercherà di affrontare la questione da un altro punto di vista e quindi spiegandogli che in questo modo non si avrà il tempo di avvisare tutti con il rischio che nessuno dei suoi familiari si presenti all’evento. In realtà Ridge ha bisogno di altro tempo e spera che suo padre cada nel suo stratagemma. Eric non gli da la conferma che avrebbe fatto di tutto per posticipare le nozze ma contemporaneamente lascerà intendere che il suo suggerimento non gli è del tutto indifferente.

Nel frattempo Bill affronta nuovamente Brooke nella speranza che la donna faccia marcia indietro riguardo la sua recente decisione di rimandare le loro nozze. Bill è consapevole della natura delle sue ragioni ma nello stesso tempo è seriamente convinto che la donna dovrebbe imporsi e non permettere a suo figlio di prendere decisioni al posto suo. Brooke vede la questione da un altro punto di vista: per troppo tempo la donna ha seguito il suo cuore senza interpellare suo figlio, ignorandolo completamente.

Per questo motivo Brooke deve fare qualcosa di concreto per evitare che R.J. possa pensare che sua madre non ha alcuna considerazione di lui. Contemporaneamente vedremo in che modo Ridge reagirà a questa presa di posizione da parte di Brooke, la quale sta seriamente pensando di ritornare con il suo amato storico.

Anzi ora più che mai la donna ha un forte alibi dalla sua parte dato che l’opposizione di R.J. può esserle molto utile per dimostrare che non è dipeso da lei la sua scelta di annullare la possibilità di sposare Bill. In ogni caso quest’ultimo non riesce a farsene una ragione per via del sospetto che sia tutto frutto di uno stratagemma messo in atto dal suo rivale.

Secondo lui è stato Ridge a contattare R.J. conoscendo le sue opinioni a riguardo. Egli ha invitato il giovane a Los Angeles con lo scopo di far visita a sua madre. In quel frangente poi R.J avrebbe scoperto il progetto di Brooke e si sarebbe opposto con tutte le sue forze come del resto è accaduto.



Leggi anche