Anticipazione e trama soap opera Beautiful 7 aprile la rabbia di Bill



Nell’anticipazione e trama soap opera Beautiful 7 aprile vedremo per qual motivo Bill andrà su tutte le furie dopo aver affrontato con Brooke la questione sollevata da R.J.

anticipazione e trama beautiful 7 aprile

Bill non crede alle sue orecchie dopo che Brooke gli rivelerà di essere seriamente intenzionata a rimandare le loro nozze. L’indecisione di fondo della donna innescherà una spropositata reazione da parte dell’uomo che si sentirà preso in giro. Subito Brooke cercherà di spiegargli che non può di certo opporsi alla volontà di suo figlio. Infatti R.J. ha lasciato intendere a sua madre di essere pronto a recidere qualsiasi legame con lei nel caso in cui la donna arrivi a sposare Bill.

Questa presa di posizione inquieterà Brooke, la quale si renderà conto che l’unica cosa sensata che può fare in questo momento è quella di tranquillizzare suo figlio assicurandogli che prima di sposare Bill ci penserà con molta attenzione. In realtà lo scopo della donna è quello di prendere tempo sia con R.J. ma anche con Bill, in modo da consentire a Ridge di trovare un altro sistema per sottrarre al suo rivale le quote azionare dell’azienda di famiglia.

Possiamo immaginare quale sarà lo stato d’animo di Bill, il quale si sentirà ingannato. A peggiorare questa situazione si metterà la pulce nell’orecchio di Alison la quale è sempre più convinta che dietro il ritorno improvviso di R.J. ci sia proprio Ridge, il quale potrebbe aver avvisato il giovane circa l’evoluzione della situazione sentimentale di sua madre.

Se così fosse è chiaro quale sia stato l’obiettivo di Ridge e cioè quello di fare in modo che la donna fosse costretta a rimandare le sue nozze. Conoscendo il punto di vista di R.J. Ridge era sicuro che il giovane avrebbe in qualche modo influenzato la decisione di sua madre. In questo scenario Bill non intende farsi da parte ma anzi pretende ciò che gli è stato promesso anche a costo di mettersi contro tutta la famiglia di Brooke.


A tal proposito la donna sembra molto confusa in merito dato che non si aspettava nè l’opposizione di R.J. e nè la reazione forsennata di Bill, il quale inizia a farle davvero paura. Il punto di vista di Bill è piuttosto comprensibile dato che l’uomo ha la sensazione che Brooke voglia fregarlo, facendo leva sui ricatti morali del figlio. In realtà la donna non sapeva nulla a riguardo e di certo non poteva prevedere l’arrivo di suo figlio, al quale avrebbe comunicato la lieta novella solo dopo il matrimonio. In questa scelta Bill intravede qualcosa di strano.

L’uomo non riesce a capire per quale motivo la donna avrebbe dovuto rivelare le sue intenzioni al figlio solo dopo le nozze, dimostrando di essere certa della sua disapprovazione. A niente serviranno le sue giustificazioni dato che Bill è sempre più convinto che in realtà Brooke non avrebbe detto nulla a suo figlio per il semplice fatto che non ci sarebbe stato nessun matrimonio, quasi come se la donna già sapesse di doverlo rimandare. Le accuse di Bill sono gravi e dimostrano che secondo lui Brooke non ha mai voluto seriamente sposarlo.

Nel frattempo Eric si rende conto che l’unico modo per imporre la Fuller alla sua famiglia è quello di velocizzare le pratiche relative al suo matrimonio. Così l’uomo dopo aver comunicato a tutti l’intenzione di sposare la donna penserà bene di organizzare tutti i documenti necessari nonostante le reticenze dei suoi familiari. Ridge, Steffy, Thomas, Katie, Brooke e Rick si rendono di avere poco tempo a disposizione per impedire che il matrimonio tra Eric e la Fuller vada in porto senza contare che Bill ha capito il loro sporco gioco.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche