Anticipazioni Amici 2017 Serale seconda puntata: l’eliminato dopo Michele!



Comincia ufficialmente la fase finale di Amici 2017. Il Serale del talent show di Mediaset, condotto da Maria De Filippi, è andato in onda nella prima puntata lo scorso sabato 25 marzo 2017. Un appuntamento tanto atteso dai fan dopo le puntate speciali del sabato pomeriggio.

Lo Strego

La prima puntata del Serale di Amici 2017 ha decretato l’eliminazione del cantante Michele Perniola della squadra blu. Chi sarà il prossimo eliminato? Le anticipazioni sulla seconda puntata ci svelano tutto.


Ad Amici 2017 comincia a delinearsi il quadro di coloro che andranno a giocarsi la vittoria finale del talent nelle prossime settimane. Tra questi non ci sarà Lo Strego della squadra bianca. Secondo gli ultimi spoiler, sarà proprio lui l’eliminato della seconda puntata in programma sabato 1 aprile e registrata lo scorso sabato 25 marzo 2017.

Il cantante perderà la manche decisiva contro Thomas Bocchimpani della squadra blu. Sempre dagli ultimi spoiler apprendiamo, poi, chi sarà il quinto giudice d’onore, oltre che ospite, sabato sera. Sarà il regista e attore americano Matt Dillon.

Insieme a lui saranno presenti anche personalità illustri della musica italiana in qualità di ospiti come Francesco Renga, Fabrizio Moro e LP, che, insieme alla giuria composta da Ermal Meta, Ambra Angiolini, Eleonora Abbagnato e Daniele Liotti, saranno chiamati a giudicare le performance delle due squadre in gara. Chi si aggiudicherà la sfida del Serale seconda puntata? Grande attesa sotto questo punto di vista, anche se più di qualcosa già si sa.

Le ultime news su Amici 2017 rivelano che sarà la squadra blu a vincere entrambe le manche, dopo che al ballottaggio sono andati Thomas e Lo Strego. Quest’ultimo canterà la canzone “Innamorato di te” di Luigi Tenco, oltre a “L’impiegato”. L’altro, invece, si esibirà sulle note di “Scusa” e “Fast Car”. Alla fine sarà proprio Thomas a trionfare. Altro punto per la squadra blu di Elisa. In attesa dei prossimi appuntamenti serali.