Anticipazione Un posto al sole puntata 29 marzo le paure di Mariella



Nell’anticipazione Un Posto al sole di mercoledì 29 marzo vedremo Mariella piuttosto agitata per il recente comportamento di Guido nei suoi confronti.

anticipazione un posto al sole puntata 29 marzoMariella non riesce a capire se il suo amato vuole continuare a stare con lei oppure no. La donna è consapevole del fatto che Guido al momento ha altri grattacapi come la scomparsa di suo figlio, ma l’uomo la sta letteralmente escludendo dalla sua vita lasciandole credere di non essere indispensabile.

Mariella invece vorrebbe fare qualcosa di concreto non solo per far sentire la sua presenza ma anche per far capire al suo amato di volersi prendere delle responsabilità. A peggiorare la posizione di Guido si metterà Assunta, la quale non accetta Mariella e di conseguenza non vuole che la donna si intrometta nelle questioni relative alla loro famiglia. Il fatto che Guido non intervenga per difendere la sua amata ma soprattutto per imporre la presenza di Mariella, spingerà quest’ultima a credere che forse il padre di Vittorio non vuole stare più con lei.



La donna resta nella convinzione che Guido dovrebbe renderla partecipe se vuole farla sentire in famiglia. Il distacco dell’uomo però non è premeditato: Guido è davvero in crisi per la scomparsa di suo figlio e di conseguenza non si rende nemmeno conto di quello che sta succedendo intorno a lui.

Nel frattempo Susanna scopre il motivo per il quale Enriquez ha deciso di non rinnovarle il contratto: la giovane non è stata cacciata per le sue presunte incapacità ma a causa delle pressioni di Beatrice. Insomma la ragazza realizza che la sua rivale ha insisto affinché venisse mandata via. Questa scoperta la metterà in crisi al punto che non vorrà più mettere piede in quell’ufficio, sentendosi umiliata e mortificata. Fortunatamente Niko intercetterà il suo umore e ne approfitterà per farle sentire tutto il suo appoggio. Come reagirà Beatrice?

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Un Posto al Sole Gratis



Leggi anche