Beautiful, anticipazione puntata 23 marzo la delusione di Ridge



Nella puntata di giovedì 23 marzo della soap opera americana Beautiful vedremo per quale motivo Ridge non prenderà bene la recente decisione di Brooke, malgrado la donna sia ben felice di salvare la Forrester Creations dal potenziale controllo di Quinn.

Quando Ridge ha proposto a Brooke di aiutarlo nel suo piano con lo scopo di sottrarre a Bill le quote azionarie dell’azienda di famiglia, la donna ha accettato solo ed unicamente per aiutare il suo amato storico. Ma la contro proposta di Bill ha messo a dura prova Brooke, la quale si è poi resa conto di non poter rifiutare. Fino a qualche minuto prima della decisione della donna, Ridge ha fatto di tutto per trovare un’altra soluzione, arrivando perfino a scontrarsi nuovamente con suo padre.

Quello che l’uomo si rimprovera è l’aver spinto involontariamente Brooke nelle braccia di Bill, mentre in realtà voleva solo ottenere quelle quote servendosi dell’ascendente positivo della donna sull’ex marito di Katie. Ridge non si sarebbe mai immaginato che alla fine dei conti Bill le avrebbe chiesto di sposarlo con la possibilità di cedere quelle azioni nell’immediato. Per questa ragione quando la donna dichiarerà di aver deciso di accettare la proposta di Bill con lo scopo di salvare l’azienda di famiglia dal possibile controllo di Quinn, Ridge ci resterà molto male nonostante questa notizia è destinata a tranquillizzare gli altri soci della Forrester Creations.

In particolare Steffy e Thomas saranno al settimo cielo soprattutto quando scopriranno che il matrimonio di Brooke e la relativa cessione delle azioni di Bill consentirà loro di impedire alla Fuller di prendere il sopravvento. Subito i due decideranno di festeggiare, ma il loro padre non è in vena dato che con questa scelta da parte della donna, egli ha perso la possibilità di risposarla e vivere per sempre insieme a lei.



Il dramma di questa intricata vicenda è che Brooke prova dei reali sentimenti per Bill. Probabilmente è questo il motivo che ferirà Ridge, il quale si renderà conto che quello della sua amata non è un vero proprio sacrificio dato che tra i due c’è una reale complicità. Per questa ragione l’uomo crede che in realtà non poteva fare nulla di concreto per evitare questo epilogo. Brooke infondo avrebbe potuto anche dirgli di no, ma se lo ha fatto è perché prova qualcosa per lui.

Questo è quello che pensa Ridge, il quale però successivamente sarà smentito dalla stessa Brooke che cercherà di fargli capire quanto lei stessa tiene alla Forrester Creation. Questo aspetto diventerà motivo di confronto tra lui e Katie, la quale invece ritiene che sua sorella ha da sempre nutrito un amore incondizionato nei confronti di Bill anche quando diceva che tra loro non poteva mai esserci nulla. Nel frattempo vedremo Quinn intenta a studiare una strategia per spingere Ivy tra le braccia di Liam.

In questo modo Steffy potrebbe convincersi non solo della vacuità del suo amore ma potrebbe anche capire che Wyatt è l’unica persona sincera che la circonda. Ma siamo sicuri che Ivy non si accorgerà del piano della Fuller? In effetti quando la giovane realizzerà che la sua presenza può compromette la posizione di Liam, il quale sta vivendo un momento particolare con Steffy, penserà bene di indietreggiare facendo infuriare la Fuller. A ciò si aggiungeranno le pressioni di Thomas il quale sta cercando in tutti i modi di far capire a sua sorella che è arrivato il momento di gettarsi tutto alle spalle, prima che Liam possa invece pensare che la ragazza non prova più nulla per lui. Steffy è cosciente della situazione ma prima di gettarsi in un’altra storia, vuole chiudere definitivamente con suo marito.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche