Mediaset Il Segreto, anticipazioni puntata 21 marzo Elias aiuta Camila



Nella puntata di martedì 21 marzo della soap opera spagnola Il Segreto vedremo in che modo Elias deciderà di aiutare Camila, la quale recentemente è sul punto di scoprire la verità che riguarda suo marito.

il segreto mediaset

Analizzando attentamente i documenti che attestano la nascita di Beatriz, Camila ha riscontrato una serie di irregolarità apparentemente di poco valore. Successivamente si renderà conto che quegli errori sono semplicemente la punta dell’iceberg di un misfatto compiuto da suo marito. A questi sospetti se ne aggiungeranno altri relativamente alle questioni legate alla compravendita della tenuta. A quel punto Camila si rende conto che l’unico modo per conoscere la verità e placare i suoi tormenti sia quello di aprire la cassaforte di Hernando. Per questa ragione la donna confesserà i suoi dubbi ad Elias nella speranza che il giovane si convinca ad aiutarla.

Il giovane chimico riterrà opportuno dare una mano alla donna anche in virtù dei sentimenti che prova per lei. In quella cassaforte potranno trovare le risposte alle loro incessanti domande. L’unica ad essere contrariata sarà Beatriz che non vedrà di buon occhio l’iniziativa di Camila, la quale invece si convincerà della necessità del suo gesto. Suo marito ha assunto nei suoi confronti e in quelli della pellicola un atteggiamento fin troppo strano e ambiguo per passare inosservato. Per questo Camila deve scoprire cosa l’uomo le sta nascondendo prima che faccia ritorno a casa.

La donna si affiderà ad Elias convinta della sua buona fede ignorando che il giovane attribuisca a questa richiesta d’aiuto un latente interesse nei suoi confronti. Ad animare i sospetti di Camila circa l’irregolarità dei documenti in suo possesso ci sarebbe una data di nascita che non può in alcun modo corrispondere a quella di Beatriz, a meno che la piccola non sia figlia dei Mella come ci hanno fatto credere dall’inizio. Se così fosse si spiegherebbero tante cose ma soprattutto capiremo la natura del legame che unisce Hernando a Beatriz.


A conti fatti Camila si rende conto che qualora scoprisse qualche dettaglio compromettente avrebbe difficoltà a parlarne con suo marito, che in un certo qual modo si sentirebbe tradito dalla donna dato che è arrivata ad aprire la sua cassaforte pur di scoprire la verità. Camila non ha ben chiaro cosa aspettarsi per quanto la verità è a portata di mano. In ogni caso coinvolgerà nelle sue ricerche Elias che però finirà per equivocare il suo atteggiamento. Anzi il giovane approfittando dell’assenza di Hernando proverà ancora una volta a farsi avanti nella speranza che questa volta la donna si lasci andare.

Da questo punto di vista la tesi di Nicolas inizia a prendere il sopravvento dato che il buon fotografo ha recentemente dichiarato di non fidarsi molto del giovane che secondo lui sta nascondendo qualcosa. In questo scenario vedremo Beatriz molto preoccupata per quello che ha intenzione di fare Camila, la quale non riuscendo nella sua impresa chiederà alla piccola uno sforzo e cioè quello di ricordare qualche combinazione numerica magari scelta dai suoi genitori per aprire in passato quella cassaforte.

Quello che scoprirà la donna avrà dell’incredibile dato che in quei documenti custoditi nella cassaforte ci sarà la verità sul legame tra Hernando e Beatriz, la quale non è la figlia dei Mella. Di conseguenza si paventa la possibilità che la piccola sia figlia del Dos Casas, ma perché ha fatto credere a tutti di esserne il suo tutore? A ciò si aggiunga che dai documenti Camila realizzerà che suo marito le ha intestato la proprietà riempiendole il cuore di gioia. Di fronte a tale gesto la donna si renderà conto che l’uomo è innamorato di lei ma solo impossibilitato da un trauma che sembra paralizzare i suoi sentimenti.

Leggi anche: Anticipazione Il Segreto, puntata serale del 22 marzo la beffa di Mencia e Carmelo

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche