Beautiful anticipazione, puntata 20 marzo il “ricatto” di Bill



Nella puntata di lunedì 20 marzo della soap opera americana Beautiful vedremo quali saranno le conseguenze relative alla proposta di matrimonio di Bill.

Bill ha la sensazione che la richiesta di Brooke relativamente alla cessione delle sue quote azionarie della Forrester Creations sia in un certo senso pilotata. Infatti dopo aver visto la sua ex moglie pronta a dargli qualunque cosa in cambio di quelle azioni inizierà ad ipotizzare che valgano più del dovuto. La successiva proposta di Brooke lo indurrà a capire che c’è qualcosa sotto. Per questa ragione deciderà di regalare alla sua amata quelle azioni nel caso in cui lei decida di sposarlo.

Sia Brooke che Ridge non si aspettavano una tale contro proposta la quale è destinata a far saltare i loro piani. Così da un lato la donna si renderà conto che deve accettare anche per salvare l’azienda del suo storico amato e dall’altro quest’ultimo intento a trovare una soluzione alternativa per evitare di perdere per sempre Brooke. Particolarmente interessante sarà l’atteggiamento ambivalente di Katie la quale inizialmente spingerà sua sorella tra la braccia del suo ex marito convinta che solo in questo modo Ridge può dimenticarsi di lei, per poi ritornare sui suoi passi quando scoprirà che l’uomo aveva seriamente il desiderio di costruirsi una nuova vita con lei.

L’indecisione di Brooke riflette lo stato di confusione emotiva che tale proposta le ha provocato: da un lato l’intenzione di aiutare Ridge che non ha mai smesso di amare e dall’altro la proposta di matrimonio di Bill verso cui prova una forte attrazione mai sopita. Il dilemma della donna mette in agitazione Ridge il quale non sa cosa consigliarle per evitare che Brooke possa equivocare le sue buone intenzioni. L’uomo se vuole impedire che questo matrimonio avvenga deve agire prima che sia troppo tardi. Che cosa vuole davvero Brooke?


Nel frattempo vedremo Liam seriamente intenzionato a far capire a Steffy di voler recuperare il tempo perduto. Il giovane è consapevole dello stato d’animo della sua amata ma nello stesso tempo vorrebbe farle sentire tutto il suo appoggio, in modo che la giovane possa tornare da lui senza particolari esitazioni. Steffy è ben felice di ritrovare Liam dato che non ha mai smesso si amarlo, ma contemporaneamente si rende conto che non può andare avanti nella sua vita sentimentale senza chiudere definitivamente il suo rapporto con Wyatt.

A tal proposito quest’ultimo non sembra minimamente interessato a parlare di divorzio, anzi il giovane continua nella sua opera di convincimento sperando che Steffy possa fare marcia indietro. Ma su questo punto la ragazza è stata piuttosto chiara dato che non ritornerà mai indietro fin quando la Fuller non rinuncerà al suo amore per Eric. Per questa ragione Wyatt si armerà di coraggio e proverà ancora una volta a parlare con sua madre circa quello che sta succedendo nel suo matrimonio in modo che la donna possa convincersi di quanto sia fondamentale un suo dietro front.

Le parole del giovane non serviranno a molto dato che sua madre non crede che il problema sia la sua storia con Eric. Anche la donna come quest’ultimo restano nella convinzione che la giovane sia sfruttando il loro rapporto per trovare una valida scusa con cui lasciare Wyatt, dato che è piuttosto evidente quanto poco amore nutra nei suoi confronti. Infine vedremo Thomas intenzionato a far capire a Liam che è arrivato il momento di agire, prima che Wyatt rimetta in un modo o nell’altro le cose a posto tra lui e Steffy. In siffatto contesto Thomas dichiarerà di essere pronto a fare la sua parte pur di aiutare il giovane a riconquistare sua sorella, dato che non ha mai potuto sopportare la presenza del figlio della Fuller.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche