Una Vita, anticipazioni puntata 16 marzo Cayetana in lacrime



Nella puntata di giovedì 16 marzo della soap opera spagnola Una Vita assisteremo al pianto di Cayetana che dovrà scontrarsi con una dura realtà: la tormentata storia del suo nefasto passato.

Cayetana decide di convocare Fabiana la quale stava tentando di lasciare per sempre Acacia 38 dopo il rifiuto di sua figlia. Le due donne avranno la possibilità di riconciliarsi ma Cayetana le porrà un’unica condizione: raccontarle per filo e per segno come sono andate veramente le cose.

Fabiana non vorrebbe affrontare la dolora questione che riguarda il suo passato, ma si rende conto che quello è l’unico modo per ottenere il perdono di sua figlia ed è per questo che decide di accettare. Così la donna si troverà a raccontare a Cayetana le ragioni per le quale ha dovuto abbandonarla in orfanotrofio dato che non poteva in nessun modo crescere sua figlia come avrebbe voluto.

Nel frattempo vedremo Ramon piuttosto sorpreso dell’atteggiamento assunto da sua figlia la quale ha accettato di buon grado il secondo matrimonio di suo padre. Questa reazione spingerà Trini a convincersi del fatto che Lourdes per troppo tempo ha tarpato le ali a sua figlia impedendole di essere felice come avrebbe voluto qualsiasi ragazza della sua età.



Mentre Juliana racconta a Teresa che sta per sottoporsi ad un esame che stabilirà se è guarita dal male che la affligge, Celia cerca di capire quali implicazioni potrebbe avere la sua scelta di accettare la proposta di Trini che la vorrebbe come testimone di nozze.

Intanto vedremo Martin sempre più inquieto dato che il giorno in cui dovrà piazzare la bomba sta per arrivare. Nello stesso tempo il giovane si rende conto che potrebbe correre un rischio Casilda con la quale ha iniziato una tenera amicizia. Infine Fabiana di fronte alle lacrime della figlia vorrebbe abbracciarla ma viene respinta educatamente da Cayetana.



Leggi anche