Anticipazioni Tempesta d’Amore, puntata 25 febbraio il sospetto di Adrian



Nella puntata di sabato 25 febbraio della soap opera bavarese Tempesta d’Amore vedremo Adrian piuttosto inquieto dopo aver scoperto che Clara non vuole fargli da testimone di nozze.

Lechner pare essere deluso dalla decisione di Clara la quale dopo essersi inventata una serie di scuse dichiarerà di non voler partecipare alle sue nozze in qualità di testimone. Subito l’uomo cercherà di indagare per capire il motivo che ha spinto la sua migliore amica a fargli questa rivelazione. Ma Clara non lascerà trasparire nulla al punto che Adrian inizierà ad insospettirsi.

L’uomo inizierà a credere che la ragazza non può rivelare le sue ragioni per paura di una ripercussione da parte di Desirée. In effetti quest’ultima farà capire a Clara che per il suo bene è meglio che sta lontana il più possibile dal suo amato.

Ma non è questo il motivo che ha determinato la rottura tra Clara e Adrian, il quale teme che la giovane non voglia fargli da testimone perchè semplicemente non sopporta la figlia di Beatrice. In realtà Clara è ancora innamorata di lui e l’idea di prendere parte ad un matrimonio che spezzerà in due tutti i suoi desideri è qualcosa che la fa molto soffrire.


In questa vicenda, seppure involontariamente, Adrian ha qualche colpa dato che è stato proprio lui a chiedere a Clara un confronto per aiutarlo a sciogliere i suoi dubbi in vista del matrimonio. La ragazza si aspettava che Adrian le confessasse i motivi per i quali non se la sentiva di sposare Desirée.

In quel frangente Clara, consigliata da Tina, gli avrebbe detto la verità e cioè che secondo lei, Lechner non dovrebbe sposare la sua amata visto che c’è qualcun altra che lo ama più di qualunque altra ragazza. Adrian però non le ha dato il tempo di confessare la verità dato che subito le ha fatto quella proposta che ora la sta facendo soffrire.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Tempesta d'Amore Gratis



Leggi anche