Una Vita anticipazioni, puntata 24 febbraio i provvedimenti di Cayetana



Nella puntata di venerdì 24 febbraio della soap opera spagnola Una Vita vedremo in che modo Cayetana deciderà di punire le cameriere di Acacias 38, le quali hanno rivelato particolari privati sulle vite dei loro padroni nel libro scritto e redatto da Leonor.

Cayetana dopo aver raccolto le preoccupazioni di Felipe, si renderà conto che l’unico modo per reprimere le dicerie della gente dopo aver letto il libro scandalo di Leonor sia quello di estirpare il problema alla radice. Così la donna deciderà di punire tutte le cameriere interessate, arrivando a licenziarle definitivamente.

Quando Leonor verrà a sapere che a causa del contenuto del suo libro le cameriere hanno perso il posto, perderà le staffe e deciderà di recarsi da Cayetana con lo scopo di convincerla a ritrattare la sua posizione. Ma seconda la donna quella che deve fare ammenda è proprio Leonor, la quale ha messo a repentaglio la tranquillità della comunità minando seriamente lo storico divario tra ricchi e poveri.



Secondo Cayetana dando voce a quelle donne Leonor ha contribuito a creare lo scompiglio ad Acacias 38 che a lungo andare finirà per rovesciarsi sul loro lavoro dato che nessuno avrà più fiducia nella loro buona fede. Allora la giovane sottolineerà che il suo intervento è di parte dato che ha licenziato tutte tranne Fabiana. Ma Cayetana ammette di non potersi separare da lei e che quindi ha deciso di darle un’altra possibilità. Questo favoritismo infastidirà le altre famiglie coinvolte nel libro di Leonor.

Infine vedremo Mauro sempre più vicino alla verità per buona pace di Teresa, la quale però ha recentemente scoperto che il suo amato è sposato, realizzando il vero motivo per il quale egli non poteva iniziare con lei una storia. Infine vedremo Mauro minacciare Peiro affinchè gli dia i documenti che riguardano Cayetana. Purtroppo per il giovane commissario tali carte spariranno dal suo ufficio.



Leggi anche