Anticipazioni Una Vita, puntata 23 Maria Luisa non vuole perdonare sua madre



Nella puntata di giovedì 23 febbraio della soap opera spagnola Una Vita vedremo Maria Luisa seriamente intenzionata ad oltraggiare la memoria di sua madre.

La morte di Lourdes non favorirà una riconciliazione tra sua figlia e il ricordo di sua madre. Maria Luisa pur ammettendo di essere dispiaciuta per la sua disfatta, confesserà a suo padre di non aver alcuna intenzione di perdonarla. La giovane si riferisce a quello che sua madre ha fatto pur di allontanare Viktor. Come sappiamo la donna è arrivata ad assoldare una sconosciuta con lo scopo di sedurre il pretendente di sua figlia spingendola a credere nei cattivi propositi di Viktor.

Quando la ragazza scoprirà che in realtà era tutta una strategia per convincere il ragazzo a rimangiarsi la parola data, Maria Luisa andrà su tutte le furie. Suo padre interverrà per spiegarle che la sua delusione non ha molto senso ora che sua madre è morta. Per questo motivo le chiederà di rivedere la sua posizione dato che in questo modo non solo sta oltraggiando la memoria di Lourdes ma sta calpestano la sua autorità.



Maria Luisa così deciderà di vedere sua madre ma le parole tanto sperate non usciranno dalla sua bocca, dato che secondo lei quello che ha architettato alle sue spalle è una cosa ignobile. Nel frattempo Teresa inizia ad attuare il piano di Mauro che le ha esplicitamente chiesto di mentire a Fabiana nella speranza che la donna si lasci scappare qualche dettaglio in più sul suo passato.

Intanto Humildad finirà per ingraziare suo marito per averla aiutata a sistemare la controversa questione con Don Venancio, ignorando che i pensieri di Mauro sono rivolti a Teresa la quale scopre la reale motivazione per la quale l’uomo non può stare con lei. In questo modo la giovane viene a conoscenze dell’esistenza di Humildad.



Leggi anche