Anticipazioni Un Posto al sole, puntata 21 febbraio le preoccupazioni di Guido



Nella puntata di martedì 21 febbraio della soap opera partenopea Un Posto al sole vedremo in che modo Guido scoprirà che suo figlio sta diventando dipendente da alcune droghe leggere.

Quando Guido verrà a conoscenza dell’uso prolungato e costante di cannabis da parte di Vittorio andrà su tutte le furie convincendosi di doverne parlare con lui quanto prima. L’uomo però non vuole usare le maniere forti nella paura che questo atteggiamento possa poi provocare l’effetto contrario. Per questo motivo Guido troverà un modo per affrontare la questione con il giovane, il quale però sembrerà del tutto rilassato a parlare di questo argomento quasi come se per lui fosse una cosa di poco conto.

In effetti all’origine del conflitto ci sarà una diversa presa di posizione che li metterà l’uno contro l’altro: da un lato suo padre che si preoccuperà della sua salute arrivando a proibirgli di fumarsi le canne e dall’altro lato Vittorio che cercherà di spiegargli gli effettivi curativi della cannabis raccontandogli che in altri paesi è tranquillamente legale.



Come per molte tematiche affrontate dagli autori della soap, l’episodio in sè consentirà ai personaggi di confrontarsi su questo attuale tema. Di conseguenza Guido parlandone con Andrea apprenderà un nuovo punto di vista, ma in ogni caso l’uomo non può ammettere che suo figlio ne faccia uso o comunque non vuole essere un padre eccessivamente permissivo.

Il dramma è che Vittorio a causa di questo suo vizio finirà nei guai facendo preoccupare ulteriormente suo padre che non saprà cosa fare per aiutarlo a smettere. Infine vedremo in che modo andrà in porto la trattativa tra Roberto e Matteo, al quale il Ferri ha fatto una proposta che non poteva rifiutare. Ma proprio quando il Serra aveva dato la sua parola arriverà la lettera di Marina a cambiare le carte in tavola.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Un Posto al Sole Gratis



Leggi anche