Anticipazioni Un Posto al sole, puntata 7 febbraio l’ossessione di Renato



Nella puntata di martedì 7 febbraio della soap opera partenopea Un Posto al Sole vedremo Renato in un tale stato emotivo che suo figlio Niko sarà molto preoccupato per lui.

Renato Poggi dopo aver visto con i suoi stessi occhi Nadia baciare appassionatamente Alberto non riuscirà più a fidarsi di lei. L’uomo però cercherà di non farle capire in che modo questa situazione lo sta distruggendo interiormente. L’idea che la donna possa da un momento all’altro tradirlo non riesce ad abbandonarlo e quindi l’uomo continuerà ad essere ossessionato dall’immagine del suo tradimento.

Così Renato penserà bene di vendicarsi del giovane che ha osato provarci con Nadia pur sapendo il legame che li univa. Questa situazione gli sfuggirà di mano al punto che l’uomo inizierà progettare un’aggressione per mettere fuori gioco Alberto. Nel frattempo vivrà nella paura che Nadia possa ingannarlo ancora, così ogni gesto della donna verrà interpretato diversamente dall’uomo che capirà di essere sull’orlo di una crisi di nervi.



Al di là del tradimento quello che inquieterà l’uomo sarà il fatto di essere stato ingannato. A ciò si aggiunge che Renato ha visto con i suoi stessi occhi in che modo la sua amata baciava Alberto. Ora per quanto la storia tra lei e il Palladini sia al capolinea, Renato non riesce a togliersi dalla mente quel bacio.

L’unico che si renderà conto del disagio di suo padre è Niko che ammetterà di non averlo mai visto in quello stato. Ovviamente il giovane si offrirà di aiutarlo, ma dalle parole del padre capirà che ora il suo unico obiettivo è quello di vendicarsi. Ovviamente questo stato d’animo corroderà Renato, il quale ammettere di ritrovare la sua serenità di una volta solo quando vedrà soffrire entrambi i due giovani che lo hanno pugnalato alle spalle. Come reagirà suo figlio di fronte a tali parole?

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Un Posto al Sole Gratis



Leggi anche