Una Vita, anticipazioni puntata 8 febbraio i sospetti di Cayetana



Nella puntata di mercoledì 8 febbraio della soap opera iberica Una Vita vedremo Cayetana sorprendersi dell’improvviso svenimento di Teresa, il cui volto non le apparirà nuovo.

Cayetana ignora che lo svenimento di Teresa ha a che fare con il suo passato. La sua totale incomprensione di fronte al malore della giovane porta a credere che la donna non sappia chi sia Teresa. Ciò confermerebbe la tesi di Mauro circa la responsabilità di Fabiana in tutta questa oscura vicenda.

Quando poi il giovane commissario porterà via in gran segreto Teresa, Cayetana inizierà a farsi delle domande per capire quale possa essere il legame tra il giovane e la povera ragazza svenuta. Non appena Fabiana sentirà che la sua padrona vuole ordinare ai suoi uomini di iniziare ad indagare sul conto di Teresa, avrà un brivido alla schiena temendo che in questo modo possa scoprire le sue vere origini.



Ovviamente la sua padrona che di certo non è stupida noterà in Fabiana una certa insofferenza se non una paura di fronte alle sue nuovi disposizioni e subito cercherà di capire che cosa turba la sua cameriera per provocarle una tale reazione. Intanto Lourdes si prepara a lasciare per sempre Acacias 38, convinta che la soluzione migliore per tutti sia quella di vivere con il suo amante lontano dalla sua famiglia.

Maria Luisa invece continua a credere che i prestigiosi regali ricevuti gli e li ha donati l’ingegner Iborra, mentre in realtà sono stati comperati da Viktor che non sa più cosa inventarsi per attirare le attenzioni della sua ex amata che sembra non considerarlo più come prima. Infine vedremo Cayetana prendere dei seri provvedimenti per mettere fuori gioco Mauro. La donna è convinta che solo liberandosi di lui può continuare a mettere in pratica le sue strategie. La donna riuscirà finalmente nel suo intento?



Leggi anche