Anticipazioni Una Vita, puntata 7 febbraio Mauro sospetta di Fabiana



Nella puntata di martedì 7 febbraio della soap opera iberica Una Vita vedremo Mauro iniziare a sospettare della buona fede di Fabiana. Secondo il giovane ispettore la cameriera di Cayetana sta nascondendo un terribile segreto.

Dopo l’improvviso svenimento di Teresa, Mauro ha temuto il peggio per le sue indagini. L’uomo però con uno stratagemma riuscirà a portare via la giovane dalla casa di Cayetana. Una volta giunti nel suo ufficio cercherà di far riprendere la donna chiedendole per quale motivo ha avuto quel crollo così improvviso.

Così Teresa gli spiegherà che quando ha visto Cayetana i ricordi della sua infanzia le sono apparsi palesemente nella sua memoria. Di conseguenza Teresa si convince che la chiave del suo passato la custodisce gelosamente Cayetana, la quale ha senz’altro commesso qualche misfatto ai suoi danni. Quello che però colpirà parecchio Mauro sarà la reazione di Fabiana di fronte allo svenimento di Teresa ma soprattutto alla sua iniziativa di portare in fretta e furia la donna fuori da quella casa.



Probabilmente la cameriera ha i suoi interessi nel tenere lontana Teresa dalla sua padrona. Per questo motivo il giovane si convince che una parte della verità risiede nei ricordi di Fabiana che deve assolutamente interrogare senza farle capire di essere sospettata di qualcosa. Intanto Teresa rimasta sola nell’ufficio di Mauro ammetterà che da quando c’è lui nella sua vita molte cose stanno venendo a galla e non può che ringraziarlo della sua amicizia.

Ovviamente Mauro è molto felice delle sue parole e così si lancia in un bacio appassionato che entusiasma la giovane. Infine vedremo Casilda mettersi una mano sulla coscienza e raccontare al suo padrone tutto ciò che lei sa. Così la giovane confessa a Maximiliano dove si trova realmente Rosina. L’uomo con l’aiuto di Martín decide di recarsi da Malia, con l’intenzione di evitare il peggio per la sua amata.



Leggi anche