Beautiful, anticipazioni puntata 7 febbraio il dilemma di Eric



Nella puntata di martedì 7 febbraio della soap opera americana Beautiful vedremo per quale motivo Eric è letteralmente dominato da una serie di pensieri contrastanti.

Il patriarca della Forrester Creation da un lato pare essere molto emozionato all’idea di condividere con i suoi nipoti questo importante traguardo professionale, dall’altro lato non può che non dedicare una parte dei suoi pensieri a Quinn. A tal proposito l’uomo è molto dispiaciuto per quello che ha combinato. In effetti non è proprio da lui disfarsi di una donna tramite una telefonata. Per questo motivo si sentirà profondamente in colpa, anche perché è merito della Fuller se egli poi ha deciso di riprendere in mano le redini dell’azienda.

L’uomo riconosce che senza i consigli della donna a quest’ora avrebbe affidato il ruolo di amministratore delegato ad uno dei suoi figli innescando una nuova guerra interna. Grazie al consiglio di Quinn ora rivestirà il ruolo che da sempre lo ha appassionato. Ragion per cui quando rivivrà nella sua memoria la telefonata avuta poco tempo prima con la Fuller, gli gelerà il cuore temendo di essersi comportato molto male. In effetti l’uomo le ha praticamente detto per telefono di non aver alcuna intenzione a recuperare il tempo perduto cercando di farle capire di voler a tutti costi troncare il loro rapporto.

Ovviamente possiamo immaginare che cosa ha provato la Fuller non appena l’uomo ha proferito tali parole, visto e considerato che la donna stava già ipotizzando un futuro con lui. E’ vero che Eric in più occasioni ha chiesto a Quinn di non illudersi affermando di non voler dare un taglio pubblico alla loro relazione, ma poi con il tempo l’uomo ha dovuto ricredersi iniziando a provare dei sentimenti per la donna. In siffatto contesto è naturale che ora Eric si senta in colpa per aver trattato male la donna. A questo punto c’è da chiedersi per quale motivo l’uomo sia arrivato a fare una cosa del genere se non erano le sue reali intenzioni.



Ebbene Eric ascoltando le parole di Liam in merito al valore che da sempre attribuisce all’onestà e alla trasparenza, si è sentito in difetto quasi come se la sua relazione potesse offendere qualcuno. In effetti Steffy odia e disprezza totalmente Quinn per quello che le ha fatto sequestrando Liam. Per questo motivo è naturale che Eric abbia all’improvviso capito che la sua relazione poteva essere un problema per la sua famiglia. Ragion per cui per evitare che la Fuller si innamorasse completamente di lui, ha cercato di recidere i legami prima che fosse troppo tardi.

Nel farlo però l’uomo si renderà conto di provare qualcosa di speciale per la donna alla quale non si sarebbe mai sognato di fare una cosa del genere. Le fasi concitate della conferenza a cui parteciperà per un attimo gli faranno dimenticare che cosa sta provando. Egli ignora che Quinn si sta recando a Montecarlo con l’intenzione di chiedergli delle spiegazioni in merito al suo immaturo gesto.

La Fuller non può credere a quello che ha sentito al telefono. Per quanto Deacon sia convinto che la donna doveva aspettare questa conclusione, Quinn è fermamente sicura del fatto che Eric l’ama ed è per questo che ha deciso di partire con lo scopo di conoscere la verità sul loro futuro insieme. Ad un certo punto Eric deciderà di richiamare la donna, ma il suo telefono non prenderà. Di fronte a questa situazione l’uomo penserà al peggio, ignorando che la donna in realtà si trovi sull’areo che la porterà prima a Nizza. Sul volo farà amicizia con un gruppo di personaggi piuttosto bizzarri che però le faranno venire in mente un’idea

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche