Anticipazioni Una Vita, puntata 2 febbraio Suor Brigida vs Teresa



Nella puntata di giovedì 2 febbraio della soap opera spagnola Una Vita vedremo Suor Brigida seriamente intenzionata ad impedire a Teresa di commettere qualche leggerezza con Mauro.

Teresa sta realizzando che il giovane ispettore non ha semplicemente a cuore il suo passato e che forse tra di loro potrebbe nascere un rapporto che possa valicare la semplice amicizia. Suor Brigida si accorgerà di questo improvviso trasporto e cercherà di mettere dei paletti, in modo da far capire alla sua protetta che Mauro non può essere l’uomo giusto per lei. Teresa però non riesce ad accettare questa presa di posizione che secondo lei è dettata dal pregiudizio.

Ma le motivazioni della monaca sono molto solide quasi come se lei sapesse molto di più di quanto Teresa può immaginare. Innanzitutto la giovane ci terrà a sottolineare che finora non è successo nulla tra di loro e che il loro rapporto è strettamente pubblico, e cioè legato alle indagini su Cayetana. Ovviamente Teresa ometterà una parte della verità e di conseguenza non racconterà a Suor Brigida il bacio fugace scambiato con l’uomo.



Nel frattempo vedremo Mauro molto inquieto per via delle pressioni che sta ricevendo dal suo superiore. Secondo le recenti disposizioni egli deve chiudere in fretta e furia il caso su Cayetana nonostante sia vicinissimo alla verità. Per questa ragione Mauro avrà bisogno dell’aiuto di Teresa, la cui testimonianza potrebbe essere fondamentale per rimandare la chiusura del caso.

Ovviamente Teresa vuole aiutare Mauro ma su questo punto interverrà Suor Brigida, spiegando che non è un bene il fatto che Cayetana venga accusata di quello che ha commesso in passato. A questo punto la giovane ha la conferma che in qualche modo le hanno fatto un torto in tenera età e ora però vuole sapere tutta la verità prima che sia troppo tardi. Suor Brigida accetterà il compromesso?



Leggi anche