Anticipazioni Beautiful, puntata 1 febbraio Bill ritorna sui suoi passi



Nella puntata di mercoledì 1 febbraio della soap opera americana Beautiful vedremo Bill particolarmente sotto pressione per via del suo recente comportamento nei confronti di Katie.

Bill temendo che sua moglie gli impedisca di vedere suo figlio Will, deciderà di portarlo via con sè per poi evitare che possa incontrare sua madre. Questo atteggiamento infastidirà Brooke che accuserà l’uomo di voler approfittarsi della debolezza della sorella. Bill si difenderà spiegando di aver agito in questo modo solo per difendere suo figlio dalla ira di sua moglie la quale ormai è sempre più dipendente dall’alcol e dalla depressione.

Ma Brooke gli farà notare che il motivo per il quale Katie ha iniziato a bere è strettamente connesso con il sospetto del tradimento, di conseguenza egli non può toglierle anche l’unica sua ragione di vita. Bill è consapevole della buona fede di Brooke ma crede che arrivati a questo punto lei deve affidarsi totalmente a lui.



La donna però non intende accettare passivamente le sue disposizioni mossa dal suo forte senso di colpa per aver rovinato la vita della sorella. A ciò si aggiunge che Bill accuserà Brooke di volersi pulire la coscienza tramite questo gesto esemplare, spiegando che non basterà a riallacciare i rapporti con Katie. Di fronte all’arroganza dell’uomo, Brooke gli farà capire di essere pronta a lasciarlo nel caso in cui capisse che egli vuole davvero far soffrire sua sorella.

A questo punto Bill decide di ritornare sui suoi passi consentendo a sua moglie di riabbracciare Will ma ad una condizione e cioè che la donna si impegni a fare una promessa. Katie deve assicurargli che non berrà più e che continuerà ad andare dal terapeuta. Brooke sarà molto soddisfatta di Bill e cercherà un contatto con sua sorella per farle capire che è tutto merito suo, ma Katie non è pronta per una riconciliazione.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche