Anticipazioni Un Posto al sole, puntata 21 dicembre Franco si schiera dalla parte di Nunzio



Nella puntata di mercoledì 21 dicembre della soap opera napoletana Un Posto al sole vedremo Franco disposto a tutto pur di proteggere suo figlio.

Dopo l’aggressione subita dal padre di Chiara, Nunzio si è reso conto di essersi reso partecipe di qualcosa di molto grave. Perduto e smarrito, il giovane penserà bene di contattare suo padre nella speranza che l’uomo possa perdonarlo per la sua recente condotta e aiutarlo a fuggire. Conoscendo l’onestà di Franco, Angela ha subito fatto capire a Nunzio che il massimo che potevano fare era consegnarlo alla polizia.

Invece contro ogni aspettativa Franco deciderà di proteggere suo figlio arrivando a nasconderlo pur di non farlo trovare dagli inquirenti. Questo atteggiamento lascerà senza parole Angela dato che non avrebbe mai immaginato che il suo amato arrivasse ad infrangere la legge in questo modo. Ma per Franco la questione è ben diversa, pur riconoscendo l’errore di Nunzio, egli crede che sia necessario proteggerlo dato che il carcere potrebbe avere un effetto deleterio sulla fragile emotività del giovane.



In ogni caso Angela non è d’accordo e invita Franco a rivedere la sua posizione, ma l’uomo sembra irremovibile al punto che farà capire alla donna di non voler alcuna intromissione nella sua scelta. In siffatto contesto Nunzio, per quanto sia spaventato e terrorizzato all’idea di finire in carcere, inizierà ad apprezzare suo padre che forse è l’unico nella sua vita che davvero si è preoccupato di lui.

Ad un certo punto il giovane realizzerà che Franco sta rischiando troppo per lui e dunque gli confida che già solo il pensiero che suo padre lo abbia perdonato gli da sollievo e lo gratifica. Ci sarà un momento molto toccante tra i due, dato che nella sventura i due riusciranno a riconciliarsi. Peccato però che Giovanna non ha nessuna voglia di abbandonare il caso.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Un Posto al Sole Gratis



Leggi anche