Beautiful Anticipazioni puntate dal 17 al 23 febbraio 2020: Zoe scopre la verità su Phoebe

Nelle puntate dal 17 al 23 febbraio 2020 della soap opera americana Beautiful vedremo Zoe scoprire la verità sulla piccola di Steffy. Ebbene la giovane avrà la conferma da Flo che rivelerà ogni cosa. Una scoperta scioccante con una serie di conseguenze che mineranno la sua emotività. In quel frangente Flo si sentirà in colpa e nello stesso tempo temerà per Reese ma poi realizzerà di aver fatto la scelta migliore.

Beautiful Anticipazioni puntate dal 17 al 23 febbraio 2020

Beautiful Anticipazioni puntate dal 17 al 20 febbraio 2020: Zoe scopre la verità su Phoebe

Lunedì 17 febbraio 2020 – La determinazione di Thorne: Thorne non ha dubbi riguardo il suo rapporto con Katie. Secondo lui la loro storia non ha ragione di esistere per questa ragione la soluzione migliore è mettere la parola fine. Katie è dispiaciuta, soprattutto perchè l’uomo ha pensato bene di lasciarla proprio il giorno di San Valentino. La sua scelta non viene capita, eppure egli è certo che tra Katie e Bill stia per riaccendersi la fiamma della passione. A niente serviranno le parole di Katie che cercherà in tutti i modi di farla ragionare. Che cosa penserà di fare a questo punto Katie?

Martedì 18 febbraio 2020 – I sospetti di Zoe: Zoe passa del tempo con il suo fidanzato in occasione di San Valentino e durante un momento di tenera effusione le balena un sospetto su suo padre. L’esitazione di Flo nel raccontare la sua storia l’ha spinta a farsi delle domande su quello che è accaduto tra i due. In siffatto contesto Zoe ammette di volerla smascherare e così senza avvisare si presenta dalla donna a cui fa il terzo grado. Alla fine riesce a ricavare qualche info in più tra cui il fatto che c’è stato uno scambio di culla, ma tra quali bambine? Di che sta parlando? A quel punto la Fulton si blocca e ammette di non avere più la forza per raccontare tutto. Infine Thorne invita Katie a firmare l’annullamento del loro matrimonio, ma la donna nutre dei dubbi in merito. Per quale motivo?

Mercoledì 19 febbraio 2020 – L’ultima chance per Katie: Katie cerca di capire per quale motivo Thorne abbia preso questa decisione, per quanto dolorosa. In siffatto contesto Thorne crede che la presenza di Bill sia ancora così radicata nel loro matrimonio, ma Katie si difende che non ritornerà mai più con lei per quanto resta il padre di Will, il quale lo considera una figura chiave. Successivamente Thorne rivela al piccolo di dover partire, ma Will chiede comunque di sentirlo dato che si è affezionato molto a lui.

Giovedì 20 febbraio 2020 – Zoe vuole vederci chiaro: Zoe non ha ancora capito in che modo è avvenuta questa adozione illegale ma soprattutto chi ne ha beneficiato. Se da un lato suo padre ha ricavato una grossa somma di denaro per pagare un debito, chi ha ottenuto il bambino in questione ma soprattutto quale famiglia si è vista sottrarre il proprio piccolo. La situazione è drammatica ma Flo vuole limitare i danni ed evitare che Zoe possa puntarle il dito contro. E’ suo padre il colpevole. E’ lui che ha architettato ogni cosa. Così per liberarsi di Zoe le dice che hanno semplicemente sottratto la piccola ad una ragazza di nome Hope con cui non hanno avuto mai modo di parlare o relazionarsi, ignorando di chi si tratti realmente.

Anticipazioni Beautiful puntate dal 21 al 23 febbraio 2020: la verità di Reese

Venerdì 21 febbraio 2020 – La verità di Reese: Reese ritorna a casa con l’intenzione di chiarire la sua posizione con Zoe, la quale non appena lo vede lo attacca duramente dopo aver scoperto che cosa ha fatto. Zoe è sconvolta per quello che suo padre ha combinato: ha rovinato la vita ad Hope, per non parlare del fatto che così facendo ha reso traumatica l’esperienza di Steffy, soprattutto non appena si renderà conto del dramma che stanno vivendo le donne coinvolte. In siffatto contesto Zoe realizza che non si può fare più niente per risolvere la situazione soprattutto dopo aver scoperto che suo padre ha già consegnato il denaro al suo strozzino. Su questa lunghezza d’onda Reese cercherà di farle capire che lui lo ha fatto per salvaguardare la sua vita, dato che era in pericolo. Per Zoe ha fatto una cosa orribile che deve in qualche modo risolvere, anche se rischia di andare in prigione.

Sabato 22 febbraio 2020 – Il senso di colpa di Katie: Katie si sente in colpa per aver dato troppo spazio a Bill. Se l’ha fatto è per fare in modo che si creasse un rapporto tra lui e Will, ma non certo per dargli un’altra possibilità. In realtà Thorne ha visto tra i due un ritorno di fiamma, per quanto Katie creda che non accadrà mai. In ogni caso Thorne esce di scena con la consapevolezza che è davvero finita tra lui e la madre di Will.

Domenica 23 febbraio 2020 – Le preoccupazioni di Liam: Liam è molto preoccupato per come Hope sta gestendo la situazione dopo la morte di Beth. La vicinanza di Phoebe le sta facendo bene, questo è vero ma nello stesso tempo la sta rendendo ossessiva. In questo contesto Liam teme che la situazione possa peggiorare. Per questo motivo ne parlaa con Steffy che però finisce per minimizzare le sue preoccupazioni. In realtà sarà molto curioso capire in che modo reagirà quando scoprirà che in realtà Phoebe è sua figlia Beth, data inizialmente per morta. La stessa Brooke è preoccupata per come stanno andando le cose. In tal senso teme che sua figlia possa ammalarsi per questa sua ossessione.