Anticipazioni Beautiful Trama Puntate dal 10 al 16 febbraio 2020: le dichiarazioni di Flo

Nelle puntate dal 10 al 16 febbraio 2020 della soap opera americana Beautiful esploderà una vera e propria “bomba” dato che inizieranno ad emergere alcuni dettagli sullo scambio dei bambini ad opera di Reese, con lo scopo di estorcere del denaro utile a pagare i suoi debiti con i creditori. Tutto partirà da alcune dichiarazioni che rilascerà Flo. Da lì in poi la situazione peggiorerà sempre di più. Come la prenderanno i diretti interessati?

Anticipazioni Beautiful Trama Puntate dal 10 al 16 febbraio 2020: le dichiarazioni di Flo

Anticipazioni Beautiful Trama Puntate dal 10 al 13 febbraio 2020: le dichiarazioni di Flo

Lunedì 1o febbraio 2020 – Le preoccupazioni di Liam: Liam è molto preoccupato per Hope. Il modo con cui si sta prendendo cura di Phoebe, non è naturale. A tal proposito il giovane ne parla con Steffy per farle capire che le sue non sono semplici preoccupazioni. In tal senso ha paura che Hope stia affrontando la morte di Beth nel modo peggiore possibile, e cioè affezionandosi ad una bambina che non è sua. Steffy però cerca di minimizzare e dunque di difendere Hope, spiegando che è naturale la sua reazione ma non crede ci sia nulla di preoccuparsi. Poi chiede al giovane di passare un pò di tempo con lei e le sue figlie dopo aver realizzato che la sua presenza è molto utile al rapporto che si sta creando tra di loro.

Martedì 11 febbraio 2020 – Il sospetto di Zoe: Zoe non riesce a capire che tipo di legame c’è tra Flo e suo padre. Per questo motivo le fa il terzo grado, da cui Flo ne esce devastata. Non riesce più a sopportare l’idea di essere maltrattata dalle sue domande piene di veleni e sospetti. Per questa ragione la invita a chiamare suo padre se non vuole ricevere delle risposte che non si aspetta. Questo modo di fare insospettisce Zoe che inizia quindi a credere che Flo nasconda un segreto, ma di che cosa può trattare?

Mercoledì 12 febbraio 2020 – Flo è agitata: Flo è in prenda al panico dopo il confronto con Zoe. E’ evidente che la giovane sospetti di qualcosa. Per questo motivo la donna si convince di dover fare qualsiasi cosa per evitare che la situazione possa peggiorare. Da un lato vorrebbe chiamare Reese e dall’altro invece teme che sia un errore che si pentirà per il resto della sua vita. In tutto questo Flo continua a convincersi che c’è qualcosa sotto. C’è qualcosa di strano nella sua intenzione di voler affidare la sua piccola ad un’altra madre. Presto questi sospetti troveranno una loro reale risposta che non piacerà a nessuno.

Giovedì 13 febbraio 2020 – Il dubbio di Brooke: Brooke è molto dubbiosa sulla situazione di sua figlia. Teme che la vicinanza di Phoebe non l’aiuti a riprendersi. In questo modo non riuscirà mai a metabolizzare la morte di Beth.

Beautiful anticipazioni Trama Puntate dal 14 al 16 febbraio 2020: la decisione di Thorne

Venerdì 14 febbraio 2020 – La decisione di Thorne: proprio quando Kate aveva intuito che ci potesse essere un ripensamento da parte di Thorne, quest’ultimo la stupisce dichiarando di aver preparato le carte per l’annullamento della loro unione. Kate è sconvolta ma nel tempo stesso ammette che prima o poi questo momento doveva arrivare. Thorne è dispiaciuto perchè si era creato un bel rapporto con lei, ma al tempo stesso si è reso conto che Bill è troppo presente nella vita della donna, per quanto sia inevitabile dato che hanno un bambino insieme. In siffatto contesto Thorne ritiene che la scelta più giusta sia quella di lasciare il campo libero al rivale. Katie è arrabbiata ma nello stesso tempo si rende conto che non può fare davvero più niente per salvare la situazione dato che il suo amato ha deciso anche per li. Quali saranno le conseguenze di questo allontamento? Bill ritornerà insieme a Katie, oppure Thorne ci ripenserà? Nel frattempo vedremo Will molto felice per questa notizia, dato che ha sempre desiderato i suoi genitori insieme

Sabato 15 febbraio 2020 – Zoe obbliga Flo: Zoe non crede che Flo abbia detto tutta la verità, per questo motivo la costringe a spogliarsi per vedere se effettivamente ha il corpo di una che ha messo al mondo una bambina. Successivamente il fidanzato di Zoe l’ammonisce per aver costretto la donna a fare una cosa del genere. Secondo lui non ha senso questa ossessiva ricerca della verità. La ragazza dovrebbe accettare la versione di suo padre senza per forza scavare per scoprire un’altra verità. Successivamente Kate chiede a Thorne di ripensarci in merito alla sua decisione, convinta che le cose tra di loro possono tornare come prima. L’uomo però è convonto che fin quando ci sarà Bill nelle loro vite, niente sarà come prima. Kate però non si può allontanare dal padre di suo figlio, e per questo la loro storia finisce in maniera definitiva.

Domenica 16 febbraio 2020 – Flo racconta la verità: Flo è in preda al panico. Di conseguenza prende la cornetta del telefono e chiama disperata Reese a cui racconta del folle interrogatorio della figlia. La donna è talmente agitata che non si accorge del fatto che intato Zoe è entrata in maniera furtiva nella sua casa. Sarà un’occasione importante per la giovane che potrà così ascoltare tutta la telefonata, durante la quale Flo dirà che secondo lei sua figlia l’ha smascherata e quindi ha scoperto qualcosa su quella adozione. Dopo aver messo giù la cornetta, la sorpresa: dietro di lei c’è proprio che ha ascoltato tutto. A questo punto la giovane vuole sapere la verità, altrimenti chiamerà direttamente la polizia. Ebbene Flo vuota il sacco e dice che suo padre ha scambiato le culle delle bambine. Ragion per cui la piccola che ha adottato Steffy non è altri che la bambina che Hope crede di aver perso.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis