Anticipazioni Una Vita puntate dal 24 al 29 settembre 2018: Ursula incastra Cayetana



Nelle puntate dal 24 al 29 settembre 2018 della soap opera spagnola Una Vita vedremo Ursula al settimo cielo, quando si renderà conto di poter incastrare definitivamente Cayetana accusandola di una serie di gravosi crimini commessi dalla donna in passato. Quale sarà la reazione della dark lady di Acacias 38?

Anticipazioni Una Vita puntate dal 24 al 29 settembre 2018

Anticipazioni Una Vita puntate dal 24 al 26 settembre 2018: Fabiana racconta un’altra “verità”

Lunedì 24 settembre 2018 – Samuel contro Ursula: Samuel punta il dito contro Ursula cercando di metterla in guardia. Il giovane secondogenito di Alday trova inappropriata la visita della donna che con il suo fare minaccioso sta solo tentando di mettere in crisi il loro equilibrio familiare. Per questa ragione userà tutte le armi che ha a disposizione per agire legalmente contro di lei. Ursula però preferisce andare dritta per la sua strada convinta che sia proprio Alday il suo asso nella manica per far incriminare Cayetana. Intanto Antonito vuole continuare la sua attività di speculatore ma teme che Felipe possa spifferare tutto a suo padre.

Martedì 25 settembre 2018 – Fabiana racconta un’altra “verità”: assediata dalle continue domande di Cayetana, Fabiana è costretta a mentire rivelando a sua figlia che il suo vero padre è morto. In realtà è vivo. Lo sa bene Ursula che continua ad estorcergli del denaro in cambio di informazioni su sua figlia. Questa situazione sta diventando insopportabile per Samuel che impedisce al padre di rivedere ancora la Dicenta. Intanto Antonito si rende conto di aver abusato per troppo tempo della fiducia di suo padre. Per questa ragione ritiene che debba presentarsi al suo cospetto e chiedergli umilmente scusa.

Mercoledì 26 settembre 2018 – Il piano di Teresa: Teresa non sopporta l’idea che bisogna aspettare altro tempo per incastrare Cayetana. Per questa ragione rivela a Mauro la sua intenzione di trovare le prove che servono da sola. A ciò si aggiunge la notizia dell’ennesima sparizione di Ursula. In siffatto contesto i due pensano di essere stati ingannati, ignorando le reali motivazioni che hanno spinto la Dicenta ad allontanarsi ancora.



Una Vita anticipazioni puntate dal 27 al 29 settembre 2018: Ursula incastra Cayetana

Giovedì 27 settembre 2018 – Ursula si consegna alla polizia: Ursula non oppone resistenza alla polizia anzi ammette di volersi consegnare spontaneamente. Questa iniziativa inquieta Cayetana che conosce perfettamente il suo modo di agire. Ursula ha in mente un piano: mostrare agli inquirenti le prove che incastrerebbero la sua rivale. Intanto Samuel invita suo padre a tenersi lontano dalla Dicenta. Secondo lui la donna nasconde qualcosa di losco. Cayetana intanto si domanda: perchè Ursula si è consegnata alla polizia senza fare storie?

Venerdì 28 settembre 2018 – I primi guadagni per Antonito: contro ogni previsione Antonito raccoglie i guadagni del suo affare. Poi decide di consegnarli a Felipe al quale chiede di non conservarli, ma di investirli lasciando il giovane avvocato interdetto. Antonito teme che suo padre possa venire a sapere qualcosa sulle sue illecite attive di speculazione. Per questo non vuole lasciare in giro nessuna prova. Successivamente Ursula si dichiara innocente e la sua scarcerazione viene pagata con una cauzione.

Sabato 29 settembre 2018 – La confessione di Ursula: Ursula esce di prigione e come prima cosa si reca a casa di Teresa e Mauro. Qui ha l’opportunità di raccontare tutto quello che sa sui crimini commessi in passato da Cayetana. Così rivela ai due tutte le nefandezze di cui si è macchiata la donna. Ursula è pronta a testimoniare in aula a patto che Mauro le assicuri la massima protezione. Mauro accetta convinto che la Dicenta è la chiave che stava cercando per chiudere per sempre Cayetana in galera. Infine Simon grazie ad una laica commemorazione organizzata da Susana decide di dare il suo ultimo addio alla donna che amava. In questo modo sua madre realizza che finalmente ha accettato la morte di Elvira. Ma sarà proprio così?



Leggi anche