Anticipazioni Una Vita puntate dal 10 al 15 settembre: Elvira è davvero morta?



Nelle puntate dal 10 al 15 settembre della soap opera spagnola Una Vita diventerà sempre più chiaro il reale destino di Elvira. In tal senso Simon porterà avanti una tesa che si rivelerà vicina alla realtà. Ebbene secondo l’ex maggiordomo di Casa Valverde Elvira non è morta come ha voluto farci credere suo padre. Chi sarà disposto a credere alla sua versione dei fatti?

Anticipazioni Una Vita puntate dal 10 al 15 settembre

Anticipazioni Una Vita puntate dal 10 al 12 settembre: Veracruz sulle tracce di Antonito

Lunedì 10 settembre – Simon sempre più vicino alla verità: Simon riceve una lettera misteriosa da un uomo che afferma di essere sopravvissuto al naufragio della nave su cui era salita Elvira. L’uomo vorrebbe incontrare Simon con lo scopo di raccontargli che fine abbia fatto la giovane. In siffatto contesto l’ex maggiordomo sospetta che sia una trappola ma il suo desiderio di scoprire la verità è talmente grande da superare ogni minimo scetticismo. Successivamente vedremo per quale motivo Pat sta cercando disperatamente il figlio di Ramon. In tale scenario interverrà Martin con la ferma convinzione di aiutarlo. A tal proposito fingerà di essere il figlio del suo padrone con lo scopo di allontanare i sospetti del commissario. Il marito di Casilda riuscirà nel suo intento?

Martedì 11 settembre – Antonito si rifugia in soffitta: per scappare dal detective Veracruz Antonito viene mandato in soffitta per qualche giorno in modo che la sua presenza non desti sospetti. Per il giovane è il miglior regalo che poteva ricevere dato che in questo modo potrà stare a stretto contatto con Lolita verso cui nutre una forte attrazione. Successivamente Cayetana rivelerà a Celia e a Susana che dietro la morte di Tirso c’è proprio Ursula, la quale si è macchiata anche della morte della piccola Carlota. Inoltre Mauro rischia di essere arrestato per aver nascosto la Dicenta alla polizia, ma Felipe arriva in tempo in suo aiuto a difenderlo.

Mercoledì 12 settembre – la rivelazione di Nemesio: Nemesio, il sopravvissuto al naufragio della nave su cui viaggiava Elvira, incontra Simon e gli racconta quello che ha visto. Ebbene secondo l’uomo Elvira è davvero morta come dicono dato che nello stesso istante in cui era con lei, un’onda se l’è portata via. La notizia distrugge Simon che quindi si convince della sua effettiva morte. Susana è sollevata al pensiero dato che per suo figlio la ricerca della verità stava diventando un’ossessione. Infine Celia accusa Teresa per aver scelto di difendere un’assassina, ma la maestra si oppone spiegando che la verità è ben altra dato che la vera criminale è Cayetana.



Una Vita anticipazioni puntate dal 13 al 15 settembre: Elvira è davvero morta?

Mercoledì 13 settembre – Il piano di Arturo: Nemesio dopo aver rivelato a Simon di aver visto con i suoi stessi occhi Elvira morire, si recherà dal Colonnello per ricevere la somma di denaro promessa. In questo modo scopriamo che quella di Nemesio è stata solo una farsa per far credere a Simon che Elvira sia davvero morta. Successivamente Felipe si avvicinerà nuovamente a Celia facendole capire di non aver mai smesso di amarla. La donna si mostrerà sorpresa delle sue parole per poi rivelargli di provare gli stessi sentimenti per lui. I due si baceranno promettendosi di non lasciarsi mai più.

Giovedì 14 settembre – Ursula pedina Cayetana: Ursula decide che Cayetana deve pagarla per tutto il male che ha fatto, ma soprattutto per aver tentato di metterla nei guai. Così decide di mandare una busta contenente un santino con lo scopo di fargli capire che può solo pregare nei santi dato che ben presto conoscerà tutta la sua furia. Cayetana intuisce che si tratti della sua nemica.

Venerdì 15 settembre – La proposta di Ursula: proprio nel momento in cui Teresa prende la decisione di rivelare a tutta Acacias 38 la vera identità di Cayetana, Ursula la ferma spiegandole di aver in mente un piano ben più vincente.



Leggi anche