Anticipazione Una Vita puntata del 13 giugno 2018: Cayetana vuole uccidere Mauro



Nella puntata di mercoledì 13 giugno della soap opera spagnola Una Vita vedremo Cayetana seriamente intenzionata ad eliminare i suoi nemici. La donna vole vendicarsi per tutto il male che le hanno fatto. Per attuare il suo piano decide di affidarsi nuovamente alla sua storica alleata Ursula, la quale asseconda ogni sua decisione scellerata. Per cui dopo aver archiviato la possibilità di uccidere Fabiana, Cayetana punta il dito verso Teresa ma soprattutto verso Mauro. In particolare quest’ultimo è diventato davvero un problema per lei. Per questa ragione invita Ursula a trovare una soluzione.

Anticipazione Una Vita puntata del 13 giugno 2018

Anticipazione Una Vita puntata del 13 giugno 2018: Cayetana vuole uccidere Mauro

Cayetana si imbatte in Mauro che non perde occasione per ricordarle tutti i crimini finora commessi. Mauro è molto duro con lei al punto che le fa capire di avere i minuti contati dato che prima o poi riuscirà a trovare una prova che possa incastrarla definitivamente. Secondo l’uomo la dark lady è riuscita fino ad ora a passarla liscia, ma d’ora in avanti non avrà più nessuna a difenderla. Le accuse e le illazioni di Mauro infastidiscono Cayetana, la quale si rende conto che per il Commissario questa caccia non finirà mai. Per questo deve trovare una soluzione immediata come quella di uccidere Mauro.



Una Vita anticipazione puntata del 13 giugno 2018: Cayetana coinvolge Ursula nel suo piano

L’unico modo per ottenere ciò che desidera è quello di allearsi con Ursula, la quale sicuramente porterà a termine il piano escogitato. Ragion per cui Cayetana invita Ursula ad attuare la sua strategia e cioè quella che la porterà ad uccidere Mauro. Secondo la donna il Commissario non può continuare ad agire indisturbato minando la sua serenità quotidiana con i suoi dubbi e sospetti. Per fare in modo che gli taccia per sempre Cayetana pensa ad una soluzione nella quale sarà vittima di un incidente nel quale perderà la vita.