Una Vita anticipazioni puntate dal 30 aprile al 5 maggio: Teresa vuole sposare Fernando



Nelle puntate dal 30 aprile al 5 maggio della soap opera spagnola Una Vita vedremo Teresa su di giri all’idea che presto sposerà Fernando. La donna è seriamente convinta della buona fede dell’uomo, ignorando che in realtà Mauro è stato semplicemente ingannato. Alla fine dei conti Teresa sposerà davvero Fernando?

Una Vita anticipazioni puntate dal 30 aprile al 2 maggio: Felipe attacca Huertas

Lunedì 30 aprile 2018 – Il piano di Fernando: Fernando pur di sposare Teresa è pronto a tutto, anche a mentirle. Infatti l’uomo le fa capire che sarebbe disposto ad aiutare Cayetana, la quale rischia nuovamente di finire in una clinica psichiatrica. Teresa ignora quello che le sta nascondendo Fernando.

Martedì 1 maggio 2018 – la soap non va in onda.

Mercoledì 2 maggio 2018 – Felipe umilia Huertas: Felipe si rende conto che sua moglie ormai sfugge ad ogni controllo. L’uomo non riesce più ad ottenere la considerazione di una volta. Di tutto ciò rimprovera la sua amante Huertas accusandola di essere la rovina della sua vita, finendo per poi umiliarla pubblicamente.



Anticipazioni Una Vita puntate dal 3 maggio al 5 maggio: Teresa vuole sposare Fernando

 

Giovedì 3 maggio 2018 – Il tentativo di Mauro: Mauro si rende conto di essere stato ingannato ma soprattutto scopre per quale motivo Sara ha fatto il doppio gioco con lui. In siffatto contesto si mette alla ricerca di una prova che possa smascherare la giovane e soprattutto possa mostrare la vera identità di Fernando, l’uomo di cui adesso Teresa si fida ad occhi chiusi.

Venerdì 4 maggio 2018 – La dichiarazione di Fernando: Fernando dichiara tutto il suo amore a Teresa chiedendole di sposarla. La giovane accetta ignorando che dietro una porta si nasconde Mauro, il quale era sopraggiunto nella casa di Cayetana per cercare un documento prezioso.

Sabato 5 maggio 2018 – Cayetana contro Teresa: Cayetana non approva le nozze di Teresa. Secondo la dark lady il suo matrimonio con Fernando è un gravissimo errore di cui presto si pentirà amaramente.


Leggi anche