Una Vita anticipazioni puntate dal 5 al 9 marzo: un nuovo amore per Mauro?



Nelle puntate dal 5 al 9 marzo della soap opera in costume Una Vita scopriremo che in realtà Mauro è particolarmente preso da una donna che gli ha rubato il cuore. La fortunata però non è Teresa ma un nuovo personaggio destinato a rivoluzionare le antiche certezze. Di chi si tratta?

Una Vita anticipazioni puntate dal 5 al 7 marzo: un nuovo amore per Mauro?

Lunedì 5 marzo 2018 – Sara si prende cura di Mauro: le condizioni di Mauro si stanno stabilizzando ma l’uomo non è ancora del tutto in forze. Fortunatamente per il giovane commissario c’è qualcuno che ha deciso di prendersi cura di lui. Il suo nome è Sara e presto sentiremo molto parlare di lei. Come la prenderà Teresa?

Martedì 6 marzo 2018 – Teresa viene incriminata: sul capo di Teresa pende un’accusa molto grave dato che a causa della sua negligenza sono morti numerosi bambini. L’unica a schierarsi dalla parte della maestra è Cayetana, la quale ha ben intuito la strategia di Ursula pronta a tutto pur di disfarsi di lei. Successivamente la presenza di Sara diventerà sempre più forte al punto che Mauro inizia ad innamorarsi di lei.

Mercoledì 7 marzo 2018 – Il piano di Felipe: Felipe in assenza di Celia penserà bene di organizzarle una sorpresa con lo scopo di renderla felice. Ecco allora che chiederà a Lolita di aiutarlo nel preparare una cena romantica per sua moglie.



Anticipazioni Una Vita puntate dal 8 al 9 marzo: Fernando Mondragon scagiona Teresa

Giovedì 8 marzo 2018 – Teresa è fuori pericolo: grazie alle prove schiaccianti di Fernando Mondragon Teresa è una donna libera! L’uomo infatti scopre che qualcuno aveva interesse a rinchiuderla in carcere quindi si accerta il tentativo di incastrarla. Teresa ha un sospetto!

Venerdì 9 marzo 2018 – La dichiarazione di Fernando: Teresa è molto grata a Fernando per quello che ha fatto per lei, ma l’uomo ammette di essersi esposto solo perché innamorato di lei. La donna non può contraccambiare dato che è ancora presa da Mauro


Leggi anche