Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata 23 settembre: il tentativo di Desirée



Nella puntata di sabato 23 settembre della soap opera bavarese Tempesta d’Amore vedremo Desirée piuttosto agguerrita dopo aver scoperto che ci vuole una grossa somma di denaro per sostenere le spese giudiziarie preventivate da suo fratello David per poter intentare causa a sua madre. Il giovane ha recentemente scoperto tramite una seduta psicoanalitica che Beatrice ha ucciso suo padre. Per questa ragione vuole fargliela pagare legalmente. Per riuscire nel suo intento deve affrontare una spesa non indifferente, ma dove trovare il denaro necessario?

Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata 23 settembre: il tentativo di Desirée

Desirée sa perfettamente che l’unica persona che potrebbe indirettamente aiutarla a reperire il denaro che serve a suo fratello è in realtà Adrian. Infatti nelle precedenti settimane il suo ex marito pur di velocizzare le pratiche del divorzio è arrivato a farle una proposta piuttosto audace dato che le ha offerto una lauta somma di denaro a patto che uscisse per sempre dalla sua vita. Inizialmente la donna era propensa ad accettare pur facendo una brutta figura ma poi ha dovuto fare marcia indietro, quando ha realizzato che la sua firma avrebbe favorito il suo ricongiungimento con Clara. Ora però la situazione è cambiata dato che quel denaro potrebeb davvero farle comodo magari aiutando suo fratello ad incriminare Beatrice. Per questa ragione Desirée escogiterà un piano per convincere Adrian a ri-offrirle quella generosa somma di denaro. Purtroppo per lei il suo tentativo si rivelerà un buco nell’acqua. Il motivo? Ebbene Adrian non vuole più scendere a patti con la donna dopo quello che ha architettato per boicottare la collezione di Clara. Insomma Adrian non vuole aiutare Desirée che quindi deve escogitare una soluzione alternativa per aiutare Davidi, il quale resta del parere che sua madre deve essere punita o legalmente o personalmente. Che cosa ha in mente di fare David?


Tempesta d’Amore anticipazioni puntata 23 settembre: Natascha mette da parte l’orgoglio

Natascha ha seriamente intenzione di portare avanti il suo progetto e cioè quello legato alla pubblicazione della sua autobiografia. Purtroppo però la donna si accorge di non aver abbastanza denaro per portare a termine le fasi conclusive della sua pubblicazione. Per questa ragione penserà bene di rivolgersi a Charlotte, pur sapendo che la donna potrebbe rifiutarsi per il torto subito. La compagna di Michael sa perfettamente che la sua rivale potrebbe vendicarsi rifiutando la sua richiesta. D’altronde è stata per colpa sua che la sua storia con Nils è finita! In ogni caso Natascha pur ammettendo una prevedibile sconfitta per via del suo tradimento, vuole comunque tentare appellandosi al buon senso di Charlotte. Da questo punto di vista sarà molto curiosa la reazione della donna la quale, come aveva già fatto con Susan, si mostrerà superiore lasciando intendere di essere cambiata in seguito al suo incidente. Secondo alcuni però la sua è solo una strategia per distaccarsi dagli eventi drammatici che hanno caratterizzato il suo passato. Infine vedremo in che modo Ella e William inizieranno a socializzare tra battute e avvicinamenti di vario tipo. A tal proposito il giovane si scuserà con lei per averla trattata male negli ultimi giorni, ammettendo di aver conosciuto una bella persona. Di contro Ella si augura che quella neonata amicizia possa portare a qualcosa di speciale pur sapendo che sarà difficile, dato che in questo momento William sta passando un periodo complesso dopo il tradimento di Clara e Adrian. In realtà quello che sta avvicinando il giovane ad Ella è proprio la necessità di fuggire da un rapporto che lo sta logorando con particolare riferimento sia al legame instaurato con Clara che con suo fratello Adrian, con il quale ha stipulato una pace temporanea.