Anticipazioni Una Vita puntate dal 4 al 8 settembre: Cayetana viene sfigurata



Nelle puntate dal 4 al 8 settembre della soap opera di successo Una Vita vedremo in che modo Cayetana affronterà l’ennesima tragedia dopo essere stata arrestata per l’assassinio di Ursula. In che modo si provocherà quelle ustioni sul viso?

Anticipazioni Una Vita puntate dal 4 al 5 settembre: il senso di colpa di Victor

Lunedì 4 settembre 2017 – Victor incalza Trini: secondo il marito di Celia il piano di Trini potrebbe avere delle conseguenze molto serie. Per questo motivo l’uomo incalza la donna chiedendole di ritornare da suo marito. Ma Trini non ne vuole proprio sapere, anzi chiede all’uomo di non farne parola con nessuno, nemmeno con Maria Luisa, solo così potrà smascherare l’uomo che ha messo in ginocchio la rispettabilità della sua famiglia: Clemente Heredia. Nel frattempo Teresa ha una discussione con Fabiana, la quale cerca di difendere in tutti i modi Cayetana dichiarando il motivo per il quale la sua padrona non ha ucciso Ursula come ha dichiarato il giovane commissario di Acacias 38.

Martedì 5 settembre 2017 – Il doppio gioco di Humildad: la moglie di Mauro sta tentando il tutto per tutto pur di mettere suo marito contro Teresa. Così dopo averlo aiutato a mettere l’arma del presunto delitto nella stanza di Cayetana, penserà bene di confessare a Teresa l’inganno di Mauro, in modo che la donna possa denunciarlo. Ma la maestra di Tano non vuole che il piano del suo amato vada a monte e quindi decide di portare a termine ciò che la missione di Humildad. Cayetana riesce ad ottenere una libertà provvisoria mentre la comunità si interroga sulla sua innocenza.


Anticipazioni Una Vita puntate dal 6 al 8 settembre: il dramma di Cayetana

Mercoledì 6 settembre 2017 – L’ultimatum di Victor: Victor non può sopportare l’idea che Maria Luisa possa soffrire per il recente comportamento di Trini. Per questo motivo le chiede di mettere fine al suo progetto altrimenti sarà costretto a rivelare ogni cosa ai suoi familiari. Intanto Servante avvisa Cayetana che la canna fumaria della sua abitazione è fuori uso. Ma la donna incurante del suo avvertimento, ordina poi a Fabiana di prepararle un tè scatenando un violento incendio con conseguenze disastrose.

Giovedì 7 settembre 2017 – Che fine ha fatto Humildad?: grazie all’intervento di Mauro Teresa è salva. Di conseguenza le fiamme non hanno coinvolto il suo corpo, ma di Humildad si perdono le tracce al punto che molti si chiedono se era davvero presente sul luogo dell’incendio che si è propagato in casa di Cayetana. Successivamente tra Liberto e Rosina accadrà qualcosa di magico dato che i due saranno sul punto di baciarsi, ma la donna non riuscirà ad andare fino in fondo.

Venerdì 8 settembre 2017 – I dubbi di Mauro: il giovane commissario di Acacias 38 non riesce a spiegarsi come Humildad abbia fatto a salvarsi dalle fiamme, tenendo bene a mente non solo che la donna non può muoversi senza la sua sedia a rotelle ma soprattutto che è stata ritrovata sotto il letto di Cayetana. Mauro vuole vederci chiaro e la risposta di Humildad lo convincerà che c’è qualcosa sotto. Intanto in ospedale il dottore da una triste notizia a Fabiana, in quanto le comunica che le ustioni riportate da Cayetana sono talmente gravi e profondi che la donna rimarrà sfregiata a vita. Nel frattempo Trini, incalzata da Victor, si rende conto che non può più continuare la sua farsa, soprattutto da quando Hermedia sta cercando con ogni mezzo di sedurla inventando scuse e architettando strategie. Successivamente Rosina parlando alla foto di Maximiliano gli chiede scusa per aver tentato di tradirlo. Infine vedremo Leonor e Gudalupe particolarmente distrutte per il reale stato di salute di Pablo. Quest’ultimo non potrà più gareggiare e di conseguenza deve accettare questa amara verità. Sua madre teme che la forte delusione possa distruggere suo figlio nell’animo ed è per questo che chiede a Leonor di fare qualcosa di concreto per aiutarlo a riprendersi emotivamente. La giovane ha un’idea per tirarlo su di morale. Ci riuscirà?