Anticipazioni Beautiful puntata del 7 luglio: le minacce di Quinn



Nella puntata di venerdì 7 luglio della soap opera americana Beautiful vedremo Quinn seriamente intenzionata a far capire a Liam quanto le sta a cuore il suo nuovo incarico, ma soprattutto che Steffy si trovi bene nel suo nuovo ruolo alla Forrester Creations. Insomma la donna con un abile perifrasi cercherà di spiegare al giovane che non vuole in alcun modo alcun problema. Per questo motivo lo minaccia velatamente con l’intenzione di fargli capire che qualsiasi boicottaggio avrebbe conseguenze deleterie per l’azienda di famiglia ma soprattutto per il suo incarico confermato da Eric. Quale sarà la reazione di Liam?

Anticipazioni Beautiful puntata del 7 luglio: Quinn minaccia Liam

Liam è sconvolto dalle parole di Quinn le quali confermano i suoi sospetti. La donna gli ha praticamente fatto capire che ha scelto Steffy come amministratore delegato per consentire a suo figlio di ritornare insieme a lei. Il modo con cui Quinn ha spiegato al giovane la sua preoccupazione in merito ai possibili contrasti di Liam, lo ha letteralmente inquietato. La Fuller è pronta a tutto pur di abbattere coloro che cercheranno di impedirle di raggiungere il suo obiettivo. Per la donna è assurdo che Wyatt non stia più con Steffy buttando così al vento un matrimonio per un semplice capriccio. Insomma Quinn vuole consentire a suo figlio di riconquistare Steffy e se Liam proverà ad ostacolarlo dovrà fare poi i conti con la nuova presidentessa della Forrester Creations. In questo scenario possiamo immaginare la reazione di Liam, il quale si rende conto che la sua amata è praticamente in trappola. Egli oramai non può convincerla a desistere dato che ha già accettato la proposta di Eric. Inoltre qualsiasi chiarimento è stato un vero e proprio buco nell’acqua, dato che al momento a Steffy non sembra interessare un eventuale coinvolgimento con Wyatt soffermandosi solo sull’importanza del suo nuovo ruolo professionale.


Anticipazioni Beautiful puntata del 7 luglio: la rivelazione di Katie

Quello che ignora Quinn è che le sue minacce non sono state ascoltate solo da Liam, ma anche da un altro personaggio che ha assistito a tutta la scena e potrebbe usare quello che ha sentito per piegare la sua rivale. Stiamo parlando di Katie la quale apprende così le motivazioni che hanno spinto la Fuller a minacciare Liam. La donna potrebbe raccontare tutto a Eric ma preferisce tenersi per sè questo segreto e magari usarlo nel momento più opportuno. Di contro Quinn è sicura del fatto che ora Liam non farà più nulla per ostacolare l’amore tra Steffy ed Wyatt. A tal proposito quest’ultimo ha dei seri dubbi circa un ritorno di fiamma, ma Quinn gli chiede di non demordere. Wyatt teme che l’amore di Liam possa bastarle.

In un secondo momento Katie si incontrerà con sua sorella alla quale racconterà una serie di cose successe tra lei e Quinn. La donna le spiegherà di aver visto la Fuller molto inquieta ogni qual volta che lei si avvicina ad Eric. Inoltre le rammenterà che cosa ha fatto finora Quinn pur di tenerla lontana da suo marito. Insomma la sua gelosia è sotto gli occhi di tutti, per questo Brooke chiede a sua sorella di essere molto cauta dato che la Fuller farebbe qualsiasi cosa per difendere il suo nuovo e ambito nucleo familiare. Il suo attaccamento e il suo legame ossessivo e morboso potrebbero farle commettere una serie di azioni di cui potrebbe pentirsene amaramente. Katie ringrazia Brooke per i suoi consigli ma è convinta che presto la donna dovrà ripiegare soprattutto dopo che le racconterà che cosa ha sentito nel suo confronto diretto con Liam. Katie affila le unghie in vista del suo ricatto.

 




Leggi anche: