Anticipazione Una Vita puntata del 29 giugno: Rosina vs Casilda



Nella puntata di giovedì 29 giugno della soap opera iberica Una Vita vedremo in che modo Rosina continuerà a trattare male Casilda, nonostante l’è stato ampiamente spiegato che la giovane non c’entra nulla con la morte di Maximiliano. Eppure Rosina non riesce proprio ad accettare l’idea che Casilda debba lavorare in casa sua. Al solo pensiero di vederla ogni giorno nelle quattro mura domestiche la fa innervosire. Come andrà a finire tra Rosina e Casilda?

Anticipazione Una Vita puntata del 29 giugno: Rosina impugna l’arma dell’indifferenza

Leonor rimprovera ancora sua madre per come sta trattando Casilda la quale confessa alla giovane di riuscire a sopportare la frustrazione della donna, dato che per lei quello che conta è avere nuovamente un lavoro rispettabile. In ogni caso Leonor chiede a sua madre di cambiare atteggiamento con Casilda. Di conseguenza Rosina decide di armarsi di pazienza e indifferenza con lo scopo di far capire alla giovane che la sua presenza non è gradita.



Intanto Felipe attiva le pratiche per ottenere la scarcerazione immediata di Martin. Se quest’ultimo venisse finalmente scagionato probabilmente l’opinione di Rosina nei confronti di Casilda potrebbe addirittura cambiare perchè così capirebbe che i due non c’entrano nulla con l’attentato nel quale ha perso la vita suo marito. Nel frattempo Juliana e Leandro si rendono conto che è arrivato il momento di rivelare a tutti che Victor è il loro figlio. Ovviamente Susana non sembra essere d’accordo, ma Leandro non ha nessuna intenzione di considerare la sua opinione. Egli è andrà avanti nonostante tutto. Infine vedremo Tano prendere a cuore la situazione particolare di Paciencia. Ragion per cui il giovane si offre di aiutarla. Sarà lui stesso a raccogliere il denaro per farla visitare da un bravo specialista. Riflettori puntati su Susana la quale deciderà di accompagnare la vedova Hidalgo in un club per vedove.