Beautiful anticipazione della puntata 22 giugno: il sospetto di Steffy



Nella puntata di giovedì 22 giugno della soap opera americana Beautiful vedremo Steffy molto scettica in merito alla recente proposta avanzata da Quinn. Suo nonno le ha appena comunicato l’intenzione di nominarla amministratore delegato dell’azienda, per poi aggiungere che è stata un’idea di sua moglie. Questa affermazione lascerà Steffy piuttosto interdetta dato che non si sarebbe mai aspettata questa apertura da parte della Fuller. Ragion per cui la giovane nutrirà una serie di dubbi. Alla fine dei conti Steffy accetterà l’incarico?

Beautiful anticipazione della puntata 22 giugno: Steffy accetterà la proposta di Eric?

Pur con qualche reticenza di troppo, Steffy si renderà conto che non può di certo rifiutare la proposta professionale di Eric. Anche se i dubbi restano. Il fatto stesso che sia stata la Fuller a fare il suo nome la inquieta. Conoscendo la donna sicuramente vorrà qualcosa in cambio. Steffy non riesce a guardare le cose in una visione di insieme. Ora quello che la turba è il fatto che Quinn stia cercando di favorirla con uno scopo ben preciso, anche perché le azioni della donna hanno sempre un secondo fine. Il dramma è che ora Steffy non riesce ad individuare cosa possa volere la Fuller in cambio. Le possibilità sono tante ma secondo la giovane deve essere qualcosa di davvero importante per arrivare a fare il suo nome per un incarico così prestigioso. Steffy vorrebbe affrontare la donna per chiederle apertamente qual è la posta in gioco, ma nello stesso tempo si rende conto che non può farlo altrimenti rischia di perdere questa promozione. Di conseguenza incontra nuovamente Eric per carpire dalle sue frasi qualcosa che la possa aiutare in questo enigma. Steffy non crede alla versione di suo nonno: Quinn non è cambiata e sicuramente vuole qualcosa in cambio del suo favore, ma cosa?


Trama Beautiful puntata 22 giugno: il secondo fine di Quinn

Dopo averci riflettuto a lungo Steffy comprende quale sia il secondo fine di Quinn. Non sarà lei a dirglielo, ma lo farà Eric involontariamente. Infatti l’uomo si farà scappare una frase che lascerà intendere una serie di suggestioni. Ebbene l’uomo convinto della sua adesione al suo progetto le augurerà buon lavoro nella speranza che la donna eccelli anche nella vita privata magari dando una nuova possibilità ad Wyatt. In quello stesso istante la giovane realizza perché Quinn ha fatto il suo nome. La donna vuole schierarsi dalla sua parte solo per mettere le basi di un ritorno di fiamma con suo figlio. Dalle parole usate da Eric Steffy capisce quale sia la strategia della Fuller. Finalmente tutto è più chiaro ed ogni cosa ora ha una sua logica. A questo punto cosa penserà di fare la giovane?

Nel frattempo Maya e Nicole discutono su Zende. La seconda pur ammettendo di amare il giovane ritiene che sia impossibile un perdono, dato che il giovane per la seconda volta alla prima occasione l’ha tradita ancora con Sasha. In effetti il comportamento di Zende è indifendibile, ma Maya la invita a ripensare ai bei momenti passati con lui. Sua sorella si augura che Nicole possa perdonare Zende, in questo modo si sentirebbe meno in colpa per averle rovinato la vita in seguito alla sua egoistica richiesta. Nel frattempo Sasha cerca di persuadere Zende a lasciar perdere con Nicole, dato che la ragazza gli sta creando solo problemi. Il giovane però non riesce a metterci una pietra sopra. Il motivo? E’ innamorato di Nicole e anche se lei non vuole vederlo più, lui continua a pensare alla possibilità di sposarla. Che cosa farà Nicole gli darà ancora una volta una seconda possibilità o resterà ferma nella sua decisione?

 




Leggi anche: