Tina Cipollari rifiuta Pechino Express, il motivo vero del no



Uomini e Donne ha già descritto e ufficializzato tutto o quasi. Almeno nelle scelte. Resta da vedere poco o nulla ormai, se non i post-scelta dei vari tronisti e corteggiatori che hanno deciso di unirsi per formare ufficialmente una coppia. Dentro e fuori la tv. La stagione estiva incombe e anche per Maria De Filippi e compagnia sarà tempo di dedicarsi solo ed esclusivamente alle vacanze e ai propri affetti. Nessun’altro.

Tina Cipollari

A sostituire il programma tv del pomeriggio di Canale 5 ci sarà la soap opera turca Cherry Season, amatissima e confermatissima. Imperdibile per le amanti del genere a sfondo sentimentale. Tempo di valutazioni in concomitanza con il finale di Uomini e Donne. In attesa di rivelare chi saranno i protagonisti della prossima stagione. Tina Cipollari sarà tra questi? Si era paventata con insistenza, nei giorni scorsi, la possibilità che l’opinionista di punta e datata di Maria De Filippi potesse lasciare la trasmissione a partire dal prossimo anno. Uno scenario che avrebbe avuto dell’epocale dal punto di vista televisivo.

Ma non sarà affatto così. Tina Cipollari resterà su quella sedia, nel posto e nelle manzioni che le competono. La conferma arriva dalle ultime gossip news trapelate. Avallate dal fatto che la Cipollari non prenderà parte alla prossima edizione di Pechino Express, contrariamente a quanto circolato in questi giorni. Si vociferava potesse essere una degli ospiti fissi del reality formato Rai 2. Ma la stessa vamp romana ha smentito a chiare lettere questa ipotesi, svelando anche i motivi della sua decisione. Durante una recente intervista, Tina ha svelato di aver detto no per motivi contrattuali e per gli impegni lavorativi che la tengono impegnata attualmente sia a Uomini e Donne che a Selfie – le cose cambiano in qualità di giudice. Sarebbe dovuta partire nel corso di queste settimane, ma non se ne farà nulla. Scongiurato definitivamente l’addio di Tina Cipollari. L’opinionista non lascia, ma raddoppia. Confermatissima da Maria De Filippi. Non potrebbe essere altrimenti. Sarebbe stato come un mondo senza nutella.