Giulia vs Soleil la resa dei conti dopo Uomini e Donne: reazione inaspettata



Il Trono Classico di Uomini e Donne ha emesso il suo ultimo verdetto in tema rosa. In tutti i sensi. Rosa Perrotta ha scelto Pietro Tartaglione. Scelta più commovente e romantica non poteva esserci. I consensi e le approvazioni sui canali social si sono sprecati. Molto di più rispetto a quanto accadde in occasione della scelta di Luca Onestini e Soleil Sorge. La coppia, senza dubbio, più discussa delle ultime edizioni del Trono Classico.

Soleil Sorge

I due finiscono perennemente sotto accusa perché legati da interessi mediatici e televisivi più che realmente sentimentali. Starà a loro smentire anche gli ultimi scettici. Giorno dopo giorno. Nel frattempo Giulia Latini si confida sul suo personale rapporto con Soleil.


Giulia e Soleil, come sappiamo, hanno avuto modo di scontrarsi più di una volta durante le registrazioni di puntata del Trono Classico. Se ne sono dette di santa ragione. Soprattutto la ragazza romana, decisamente più chiusa e riservata, sembrava soffrire particolarmente la personalità ingombrante della sua “rivale”.

Motivo per il quale è stata, spesso e volentieri, sovrastata, non soltanto sul piano dialettico. Sarà forse questo motivo che hanno fatto propendere la scelta di Luca Onestini verso di lei. Giulia Latini, intanto, si prende la sua rivincita personale. A modo suo.

Durante un’intervista, la ragazza ha confidato di sentire, in un certo senso, che l’ago della bilancia pendesse sempre e comunque dalla parte di Soleil, ma ha voluto attendere fino alla fine per constatarlo e vivere questa esperienza televisiva fino in fondo. Nessun insulto o frecciatina.

Giulia ne esce da grande donna qual è. Questa la sua personale rivincita contro Soleil Sorge. Eppure per lei l’esperienza a Uomini e Donne potrebbe non concludersi qui. I posti da tronista sono ancora vacanti. E Giulia rientra a pieno nella descrizione ideal-tipica. Giovane, single e alla ricerca dell’amore della sua vita. Sperando di non trovare un altro Luca sulla sua strada.