Giuliana De Sio: danzare è la cosa più bella che mi sia mai capitata



Barbara D’Urso non è stata l’unica a festeggiare un compleanno importante quest’anno. Anche la bellissima Giuliana De Sio ha spento sessanta candeline lo scorso due aprile.

giuliana de sio

Domenica Giuliana è stata ospite proprio di Barbara D’Urso e della sua trasmissione Domenica Live. Subito ha dichiarato di avere volutamente evitato ogni celebrazione del suo compleanno. Giuliana infatti ha detto di dissociarsi completamente dalla sua età. Forse per questo, a differenza di Barbara, non ha proprio voluto festeggiare questo traguardo importante.

Giuliana si è molto aperta con Barbara e ha parlato non solo della sua recente esperienza a Ballando con le stelle, ma anche della sua vita privata e personale. Giuliana ha raccontato di aver sperimentato un percorso di psicanalisi; rispetto a questo l’attrice ha dichiarato che ritiene di averlo fatto durare troppo a lungo. Con l’analisi, oggi ho tranquillamente chiuso. Volo con le mie ali, ha dichiarato.

Giuliana De Sio ha poi ricevuto un videomessaggio da un suo ex, l’attore Alessandro Haber. Eppure subito l’attrice ha voluto precisare che non ha avuto soltanto compagni più giovani: Ho avuto uomini tanto più grandi e uomini più piccoli. Non mi sono fatta mancare niente. Adesso non sto con nessuno. Mi sto riposando.

Forse questa solitudine è quella che Giuliana si è creata intorno per poter tentare di superare un grande lutto, la perdita di sua madre. Mia madre aveva degli occhi meravigliosi. Aveva uno sguardo bellissimo. Era una donna molto bella. Aveva uno sguardo penetrante e a volte anche terrorizzante. E’ morta pochi mesi fa. E’ stato un evento metafisico […] E’ un evento che avviene […] Bisogna prepararsi, l’analisi aiuta anche in questo […] Le persone morte, a volte, sono più presenti di quando erano vive.



Poi era inevitabile parlare anche di Ballando con le stelle. Giuliana dice: Sono arrivata quasi in finale grazie alla gente che mi tifava. La giuria mi ha massacrata. Ballando con le stelle è stato un incubo ma allo stesso tempo ne ho nostalgia […] Danzare è la cosa più bella che mi sia capitata nella vita. Non avevo mai ballato. Lo rifarei domani.