Anticipazione Il Segreto puntata 26 maggio chi sta coprendo Hernando?



Nell’anticipazione Il Segreto puntata 26 maggio vedremo Hernando sotto pressione per via delle domande dei membri della Guardia Civile, i quali iniziano a credere che l’uomo stia coprendo qualcuno. Hernando non accenna a collaborare con gli inquirenti i quali iniziano a paventare la possibilità che l’uomo stia volutamente nascondendo una parte della verità. Da una parte per Camila questa presa di posizione da parte della magistratura è un buon segno perché dimostra una convinzione di fondo e cioè che Hernando non ha ucciso sua moglie in quel terribile incendio. Dall’altra parte però questa sua reticenza a misurarsi con la verità lascia intendere che la sua colpa è anche peggiore. Per questa ragione Camila vuole confrontarsi con lui nella speranza che si lasci aiutare, dato che la sua vita non è più la stessa da quando sono separati.

anticipazione Il Segreto puntata 26 maggio

  Anticipazione Il Segreto puntata 26 maggio

Hernando comprende le ragioni di sua moglie ma nello stesso tempo ammette che la verità non può essere raccontata nella sua interezza per evitare che altre persone soffrano al posto suo. Camila di fronte a queste dichiarazioni è sempre più confusa e non riesce a capire per quale motivo Hernando si stia comportando in questo modo. La donna è sicura di essere un passo dall’assoluzione ma il Dos Casas non intende collaborare con la giustizia.

L’uomo preferisce scontare la sua condanna piuttosto che rivelare il nome di colui che ha provocato la morte di sua moglie. Anzi fa recapitare a Camila i documenti con i quali cede a lei e a Beatriz tutti i suoi beni. Al di là dell’importanza del suo gesto sua moglie non riesce ad accettare la situazione così com’è dato che secondo lei egli invece dovrebbe fare di tutto per dimostrare la sua innocenza, anziché subire questa condanna ingiusta e ignobile. Possiamo immaginare che cosa ne penserà Elias di questa inattesa presa di posizione.



Anticipazione Il Segreto puntata 26 maggio: chi sta coprendo Hernando?

Nel frattempo vedremo Sol piuttosto inquieta dopo aver scoperto che qualcuno alla Miel Amarga le ha rubato dei gioielli. Subito la giovane inizia a pensare che sia stata Filo, ma nello stesso tempo cerca di cacciare via dalla sua mente questo pensiero sentendosi fortemente in colpa per averlo solo ipotizzato. Eppure Sol è molto vicina alla verità. In particolare sparisce l’anello che Carmelo aveva donato alla fondazione dei Santacruz.

Prima di alzare un polverone la giovane cerca di di indagare per proprio conto nella speranza che saltino fuori i suddetti gioielli. In ogni cosa Sol ritiene necessario parlare con Filo prima della sua partenza per capire se le sue supposizioni possano essere vere o sono frutto della sua immaginazione. Successivamente Elias farà notare a Camila che la presa di posizione di Hernando è una prova della sua colpevolezza, ma la donna invece ritiene che si sta sbagliando.

I due saranno protagonisti di un acceso dibattito dove verranno confermate le loro posizioni in merito al passato di Hernando. La loro conversazione prenderà una piega inaspettata dato degenererà in un vero e proprio scontro verbale nel quale salterà fuori la verità sul rapporto tra Hernando e Beatriz, la quale scopre in questo modo che il suo tutore è in realtà suo padre.

Ovviamente la piccola sarà letteralmente sconvolta da questa confessione dato che non si aspettava minimamente una notizia della tale portata. Subito le verranno in mente una serie di ricordi, quasi come se quella confessione avesse aperto una serie di finestre nella sua memoria. Ora anche lei lo ricorda passando in rassegna una serie di momenti trascorsi con suo padre prima della reale tragedia nella quale pare siano morti sua madre e suo fratello. Quest’ultimo avrà un ruolo chiave durante l’incendio e ciò che vedrà la giovane nel suo ricordo la metterà in crisi.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche