Mattia deluso e schifato: fango addosso a Desirée Popper e gossip impazzito



Oggi in onda una nuova puntata del Trono Classico di Uomini e Donne. Attesissima soprattutto dopo gli ultimi recenti sviluppi che hanno sconvolto in negativo e in positivo.

Desirée Popper

La puntata di oggi, in particolar modo, si è incentrata sulla figura della tronista Desirée Popper. O meglio, ex tronista. E’ successo tutto durante il pomeriggio di Canale 5, dove non sono mancati neanche i retroscena da battibecco verbale con Mattia Marciano. Il pretendente più accreditato al cuore della brasiliana.


La decisione shock al Trono Classico di Uomini e Donne è stata presa. Desirée ha deciso tra lo stupore generale, in primis dei suoi corteggiatori, di voler abbandonare il trono. Un atteggiamento che ha fatto indignare non poco in studio e ha determinato le reazioni più incontrollate.

Mattia Marciano, naturalmente, non poteva restare inerme dinanzi a questa ingiustizia emotiva. Ecco perché il corteggiatore napoletano ha gettato addosso alla ex tronista parole forti e dolorose, ma, tuttavia, necessarie. Parole forti come “schifato” e “deluso”: “Ti devi rendere conto di ciò che hai perso”.

Fango e rancore sputato tutto d’un tratto una volta che i due si sono rivisti in camerino per un confronto dopo l’annuncio shock in puntata. L’ex tronista brasiliana Desirée Popper è apparsa dispiaciuta e amareggiata per il finale mancato.

Ma ciò non le ha risparmiato di subire un’autentica umiliazione pubblica e televisiva. Il trono di Desirée finisce senza troppi sussulti. L’unico lo poteva regalare Mattia e tutto il suo amore. Ma in lei non è scattato nulla. Questione di sensibilità e tatto.

Maria De Filippi, intanto, sembra aver preso a cuore la situazione emotiva dell’ex corteggiatore. A tal punto che potrebbe addirittura affidargli il trono a settembre. La possibilità di rivederlo a Uomini e Donne in un’altra veste è concreta. Per dimenticare Desirée. Anzi, lo ha già fatto. Per lui rappresenta il passato. Il nulla più totale.