Anticipazione Tempesta d’Amore 17 maggio la confusione di Adrian



Nell’anticipazione Tempesta d’Amore 17 maggio vedremo Adrian particolarmente confuso dopo aver annunciato la sua intenzione di vendere le quote azionarie del Furstenhof.

anticipazione Tempesta d'Amore 17 maggio

Adrian realizzerà la natura delle lotte intestine all’interno del consiglio di amministrazione scoprendo suo malgrado il vero volto di alcuni personaggi. Friedrich, Beatrice, Werner e Charlotte si faranno avanti con lo scopo di mettere le mani su quelle azioni, le quali permetterebbero ad uno di loro di conquistare la maggioranza. Per questa ragione ognuno di loro cercherà a modo proprio di persuadere Adrian a cedergli le sue quote. Tra tutte le proposte che egli riceverà ce ne sarà una che metterà a dura prova la sua pazienza.

Stiamo parlando di Beatrice la quale senza alcun ritegno gli farà capire che sia meglio venderle a Friedrich in modo che lei possa prendere il controllo dell’albergo. Quando Adrian le risponderà che non sarà lei a prendere questa decisione, la donna gli spiegherà che egli non ha scelta dato che sua madre potrebbe essere in pericolo. La minaccia di Beatrice sconvolgerà Adrian il quale ammonirà la donna per la sua condotta. Ma quello che colpirà l’uomo sarà la sua totale presunzione quasi come se la donna avesse la certezza che alla fine dei conti egli farà tutto ciò che lei gli ha chiesto.

Di fronte a questo assurdo atteggiamento Adrian inizierà a pensare che sia coinvolta anche sua moglie, la quale giocherà di anticipo facendo capire a suo marito di voler appoggiare la sua scelta cambiando decisamente posizione. Inoltre la donna pur di allontanare in Adrian il sospetto di un coinvolgimento nel piano di sua madre spiegherà all’uomo per quale motivo non dovrebbe vendere le azioni a Beatrice, la quale sta aspettando questa occasione per dettare legge al Furstenhof. La dichiarazione di Desirée spinge Adrian a convincersi della totale estraneità di sua moglie in questa orribile minaccia.


Nel frattempo Adrian si rende conto che anche Werner e Charlotte hanno delle mire ma nel loro caso essi non hanno fatto alcuna genere di pressione, spingendolo a valutare la possibilità che siano loro quelli meritevoli della maggioranza azionaria. Le reazioni a questa potenziale decisione saranno di diversa natura al punto che l’uomo si sentirà parecchio confuso dato che non sa più cosa deve fare. In particolare William lo ammonirà spiegando che non può sottovalutare le minacce di Beatrice, ma suo fratello non intende sottostare ad alcun ricatto convinto che la maggior parte dei misfatti della donna siano compiuti a causa della paura delle sue vittime.

Per questa ragione egli ritiene che sia necessario ignorare gli isterismi e le minacce di Beatrice, e soffermarsi sulle reali motivazioni di Werner e Charlotte i quali meritano più di ogni altra persona quelle azioni. Intanto la madre di Desirée viene anche a lei a sapere che cosa ha in mente di fare Adrian con le sue quote e ovviamente avrà una spiacevole reazione. Per la donna è inammissibile che alla fine dei conti la sua rivale possa giovare di questo pacchetto azionario. Di fronte a questo oltraggio Beatrice penserà bene di passare ai fatti e mettere in pratica ciò di cui parlava nelle sue minacce.

Clara è l’unica a rendersi conto dello stato confusionale di Adrian e di conseguenza cerca di aiutarlo a prendere una decisione. Prima ancora si proporrà di supportarlo in questa delicata fase informandolo del fatto che potrebbe sapere dove si nascondono dei documenti compromettenti su suo padre. In questo scenario sarà molto interessante vedere la reazione di William, il quale non sopporta l’idea che i due possano condividere dei momenti di pura complicità insieme. Eppure Clara questa volta si rivelerà di grande aiuto.

Leggi anche: Tempesta d’Amore anticipazione puntata di oggi 18 maggio la rabbia di William




Leggi anche: