Simona Ventura prende di mira i bulli: durissime parole da Selfie



Selfie – le cose cambiano è iniziato con il botto. Non tanto sul piano degli ascolti tv quanto sul fronte contenuti e modalità di racconto. Il programma tv condotto da Simona Ventura, arrivato alla sua seconda edizione, fa subito scalpore per determinati casi scottanti di vita vissuta trattati.

Simona Ventura

Tra questi anche e soprattutto il caso di un giovane ragazzo di nome Giuseppe. Bullizzato e umiliato fin da quando era piccolo per colpa del suo aspetto estetico giudicato poco “conforme” alla norma. Simona Ventura non ci ha visto più e ha sbottato totalmente.


A Selfie – le cose cambiano. Eccome se cambiano. Nel corso della prima puntata del programma tv ispirato al format de Il Brutto Anatroccolo, è stata sottoposta ai giudici la storia di un ragazzo di nome Giuseppe, preso sotto tiro costantemente e in maniera molto crudele dai bulli soltanto perché aveva le orecchie a sventola.

La madre ha così deciso di rivolgersi a Simona Ventura e al suo staff per cambiare totalmente l’aspetto estetico del figlio. Missione riuscita. Il ragazzo veniva preso in giro soprattutto a scuola. Motivo per il quale l’ha lasciate precocemente.

Ma grazie al programma di Canale ha avuto il coraggio di cambiare e di voltare pagina. Non solo esteticamente, ma concettualmente. Il ragazzo è stato operato alle orecchie e ai denti, presentandosi in studio con un aspetto del tutto rinnovato. Sorridente e commosso come non gli era mai capitato.

Da questo punto di vista la conduttrice Simona Ventura ha approfittato del caso analizzato per lanciare un duro messaggio alla platea televisiva contro il bullismo. Tema delicato e tristemente attuale ancora oggi: “Orecchie nuove, denti nuovi. Adesso non avrai più alcun motivo per cui vergognarti, ma quelli che dovranno continuare a vergognarsi sono i bulli. Quei deficienti, infami e vigliacchi che fanno solo male alle persone deboli. E se succede un’altra volta mi chiami che vengo io”. Dura, ma necessaria questa presa di posizione per sensibilizzare su di un tema ricorrente. Selfie – le cose cambiano contribuisce realmente a cambiare qualcosa. Appuntamento con la prossima storia commovente e da sovvertire.



Leggi anche