Marco e Federica prima volta insieme dopo la scelta a Uomini e Donne



Il Trono Classico di Uomini e Donne ha fatto nascere una nuova coppia nel magico mondo dell’amore e dei sentimenti. Marco Cartasegna e Federica Benincà sono già amatissimi sui social.

Marco Cartasegna

Hanno conquistato sin da subito l’affetto e la stima dei telespettatori che li hanno ammirati per tante settimane. Ora lasciano ufficialmente i pomeriggi televisivi di registrazione per dedicarsi anima e corpo alla vita di coppia quotidiana.


Marco Cartasegna e Federica Benincà finalmente insieme anche al di fuori della trasmissione Uomini e Donne. Il loro tempo da Maria De Filippi è finito. Bisogna godersi la vita vera. Lontana dalle telecamere e dal contesto televisivo.

Ma non dai social. Terreno privilegiato in cui esporre le proprie emozioni e i propri sentimenti ai follower in trepidante attesa di qualche news di gossip. Non hanno perso tempo. L’ex tronista e l’ex corteggiatrice sono apparsi sin da subito nella loro prima foto da neo fidanzati.

Queste parole da parte dell’ex tronista hanno conquistato la sua ragazza “Ci siamo sempre detti che gli occhi non mentono, anche i miei occhi dicono qualcosa, dicono che ho completamente perso la testa per te“. E’ passata ormai una settimana dalla registrazione della scelta al Trono Classico e la coppia può finalmente vivere alla luce del sole la propria storia d’amore.

Lontana dai clamori mediatici e dai riflettori puntati di uno studio televisivo. La prima foto di coppia pubblicata sui vari canali social è diventata virale. Inutile dire questo. Marco Cartasegna e Federica Benincà innamorati persi. L’uno dell’altro. E’ bastata la loro semplicità per far innamorare anche il pubblico televisivo.

In trepidante attesa anche delle scelte degli altri tronisti ancora in gioco. Ma non sarà come Marco e Federica. Altre emozioni e altri sentimenti. Un finale di stagione paragonabile ad un anno fa di questi tempi. Quando nasceva ufficialmente la coppia Andrea Damante-Giulia De Lellis. Forse non siamo a quei livelli emozionali, ma ci avviciniamo molto.