Paola Barale parole terribili contro l’ex Gianni Sperti: gossip amaro



Uomini e Donne, che sia Trono Classico o Trono Over, vede costantemente la presenza dei due opinionisti di punta e storici di Maria De Filippi. Si chiamano Tina Cipollari e Gianni Sperti. Nomi sulla bocca di tutti.

Gianni Sperti

Gianni, in particolar modo, appare il più apprezzato e ammirato tra i due. Civili e pacato nelle sue esposizioni e nei suoi giudizi. Stavolta viene tirato in ballo da una donna che lui conosce fin troppo bene. Anzi, conosceva. Naturalmente non possiamo che riferirci alla sua ex moglie Paola Barale.


Gianni Sperti e la Barale sono stati sposati cinque anni. Dal 1998 al 2002. Poi hanno preferito prendere strade diverse e non soltanto dal punto di vista televisivo. Non si sono praticamente più visti e parlati da allora. Una rottura insanabile, commentata in questi termini dalla bionda.

Paola Barale non ha riservato, di certo, parole affettuose nei confronti del suo ex marito. Tutt’altro: “Ci siamo conosciuti a Buona Domenica. Lui ballava bene ed essendo un uomo molto forte, mi faceva sembrare brava.

Abbiamo ballato insieme e, ballando ballando, siamo arrivati al matrimonio che poi è finito. Ero molto innamorata di lui. Non è rimasto molto, ci siamo persi. Dal giorno in cui ci siamo lasciati, ci siamo rivisti solo in tribunale. Non è rimasto un buon ricordo”.

In sostanza, di Gianni Sperti non è rimasto che un ricordo, peraltro, sbiadito. Già cancellato da parecchio. Nel cuore di Paola Barale c’è stato e continua ad esserci il vero amore di una vita: Raz Degan. Nonostante la fermezza nel non voler intraprendere una seconda storia d’amore con l’ex naufrago de l’Isola dei Famosi. Spenta la magia anche su questo fronte. Gianni Sperti scaricato dalla Barale per la seconda volta. La storia si ripete.