Il Segreto anticipazione puntata 2 maggio Hernando deve fuggire



Nella soap opera spagnola Il Segreto anticipazione puntata 2 maggio vedremo per quale motivo Hernando sarà costretto a fuggire.

Il Segreto anticipazione puntata 2 maggio

Onesimo informa Camila riguardo le ultime disposizioni della Guardia Civile la quale ha comunicato al sindaco di Puente Viejo la ferma intenzione di arrestare il Dos Casas, dopo aver raccolto una denuncia ai suoi danni. Ovviamente di fronte a questa imminente possibilità la donna avrà un vero e proprio tracollo emotivo considerando che tutto è partito dalle sue indagini. Successivamente si confronterà con Beatriz, la quale le farà notare in che modo Elias ha usato le informazioni che aveva scoperto su Hernando.

In effetti Camila era stata chiara in proposito chiedendo espressamente al giovane chimico di non farne parola con nessuno almeno fino a quando non avessero scoperto la verità. Probabilmente Elias aveva i suoi buoni motivi per denunciare il suo padrone, lasciando intendere di non aver preso molto bene la decisione della donna di continuare a vivere nella stessa casa di Hernando. Insomma Elias ha pensato bene di denunciarlo solo ed unicamente perché Camila si è rifiutata di partire con lui con lo scopo di lasciare per sempre suo marito.

Al di là di quello che ha scoperto il giovane, sia Camila che Beatriz avanzano il sospetto che il giovane chimico stia mettendo in atto una strategia per liberarsi del Dos Casas. In questo scenario la donna ammette di provare molta pena per Hernando, dato che continua a credere nella sua innocenza.

Sicuramente gli incubi della piccola devono far riflettere sul modo con cui Beatriz ha metabolizzato quello che i suoi occhi sono stati costretti a vedere, ma nello stesso tempo Camila realizza che possono aver interpretato male i flash back riapparsi nella memoria della giovane. Di conseguenza la donna ammetterà di avere dei seri dubbi circa la colpevolezza di Hernando. Questo è in realtà il vero motivo che ha spinto Elias a presentarsi nel centro operativo della Guardia Civile: realizzando di non essere riuscito a convincere la donna, egli penserà di mettere comunque il suo rivale fuori gioco.



In un secondo momento Beatriz chiede a Matias di non rivelare a nessuno quello che provano l’uno per l’altro. La richiesta della giovane inquieterà il ragazzo il quale non riesce a capire per quale motivo dovrebbero nascondersi. Beatriz teme che la gente possa chiacchierare sulla convenienza di questa unione da parte del giovane. In effetti la ragazza non si sbaglia dato che non appena si diffonderà la voce che tra di loro c’è una tenera simpatia, Dolores insinuerà il dubbio che in realtà Matis la stia corteggiando solo ed unicamente per il suo patrimonio.

Possiamo immaginare quale sarà la reazione del giovane, il quale ci resterà molto male dato che non ha mai pensato nemmeno per un attimo alla dote della sua fidanzata. Quest’ultima è consapevole della sincerità dei suoi sentimenti ma di contro conosce anche la malafede della gente di paese. Per questa ragione Beatriz gli chiede di non alimentare i sospetti dei paesani, lasciando almeno per il momento la questione in sospeso. La piccola ritiene che per ora non c’è nessuna fretta e che dunque possono continuare a vivere la loro storia lontano da occhi indiscreti.

Infine vedremo Cristobal seriamente convinto che Francisca abbia ucciso suo padre Salvador Castro solo per potersi accaparrare la sua enorme eredità. Di conseguenza l’uomo si impegna a scovare le prove che dimostrerebbero la colpevolezza della donna, la quale però ancora non ha capito le ragioni dell’uomo e soprattutto che cosa voglia da lei. Presto però dovrà fare i conti con il suo tormentato passato, non appena scoprirà chi sia veramente l’intendente Cristobal.




Leggi anche: