Anticipazioni Tutto può succedere puntata 20 aprile il ritorno di Elia



A grande richiesta ritornano in tv le vicende della Famiglia Ferraro che secondo le anticipazioni Tutto può succedere puntata 20 aprile saranno ancora una volta protagonisti di una serie di colpi scena al cardiopalma.

 anticipazioni Tutto può succedere puntata 20 aprile

Tra questi va menzionato il ritorno di Elia, il quale metterà a dura prova sia la pazienza che l’emotività di Sara (interpretata da Maya Sansa). La donna era riuscita con grande fatica a ricostruire il suo nucleo familiare. Di conseguenza il ritorno dell’ex marito rischia di compromettere la stabilità appena costruita e di gettare tutto quello che di buono ha fatto con i suoi figli in questo periodo di transizione.

Per questa ragione la donna vuole confrontarsi con Elia per capire che intenzioni abbia. Il suo ritorno creerà innanzitutto una frattura tra i suoi figli: da un lato Denis si avvicinerà ala padre mentre Ambra lo guarderà con sospetto. Nel frattempo Alessandro punto di riferimento della famiglia Ferraro dovrà fare i conti con un segreto che gli ha confessato sua madre.



L’uomo vorrebbe reagire ma quello che le ha rivelato sta seriamente mettendo in discussione ciò in cui ha sempre creduto. Di cosa si tratta? Intanto Cristina vive con profonda agitazione la sua nuova gravidanza. Il motivo è da rintracciare nelle probabilità che il nascituro possa avere anche egli come Max (il secondogenito) la sindrome di Asperger. Se fosse maschio avrebbe il 50% di possibilità di essere affetto da questa grave malattia.

In questo scenario è evidente che i due genitori vivano con inquietudine la nascita del loro secondo figlio, ma alcuni inediti comportamenti di Max li metteranno nella condizione di sperare in un futuro migliore. Infine vedremo Giulia che cosa deciderà di fare dopo che nell’ultima puntata della prima stagione aveva perso il bambino che aveva in grembo. La giovane non vuole più soffrire e decide di agire per il suo bene.




Leggi anche: