Paola Barale riabbraccia Raz Degan? Ci sarà alla finale de l’Isola?



L’Isola dei Famosi 2017 è quasi arrivato alla finalissima. Il giorno è arrivato. Tra poche ore scopriremo ufficialmente il nome del vincitore o della vincitrice che si aggiudicherà questa dodicesima edizione. In palio un montepremi da 100mila euro, di cui metà andranno devoluti in beneficenza mentre dall’altra metà si dovranno decurtare le tasse.

Raz Degan

I naufraghi finalisti ancora in gara sono Eva Grimaldi, Nancy Coppola, Raz Degan, Simone Susinna e Malena. Tra uno di questi cinque uscirà il nome del vincitore. Chi sarà? La puntata finale si preannuncia tutta da vedere e gustare anche e soprattutto perché i naufraghi, di ritorno in Italia, potranno finalmente riabbracciare i propri cari dopo 65 giorni e oltre di permanenza in Honduras.

C’è grande attesa da questo punto di vista per capire se Paola Barale arriverà in studio a Milano a sostenere il suo Raz. Ci sarà?


Paola Barale annuncia ufficialmente la sua presenza in studio nella finalissima de l’Isola dei Famosi 2017. Come testimonia l’ultima foto pubblicata sul suo profilo ufficiale Instagram con il Duomo di Milano sullo sfondo. Segnale inequivocabile della sua presenza.

La puntata finale, dunque, si preannuncia ricca di sentimenti ed emozioni, tralasciando l’aspetto puramente competitivo del gioco televisivo. Raz Degan avrà finalmente l’opportunità di riabbracciare la sua amata, dopo la romantica sorpresa fatta che lei gli fece qualche puntata fa, presentandosi a sorpresa sull’Isola.

Lì dove sarebbe successo anche qualcosa e possiamo ben immaginare cosa. Paola Barale pronta ad ergersi tra i protagonisti di questo ultimo appuntamento con l’Isola dei Famosi 2017. Magari farà una dichiarazione d’amore al suo Raz. Chissà.

Quel bacio dato in diretta tv nelle scorse settimane è ancora sotto gli occhi di tutti. Una spinta in più verso la vittoria finale dell’Isola, di cui è l’assoluto favorito. Ma la sua vera vittoria si chiama Paola. Pronto a riconquistarla a tanti anni di distanza. Anzi, lo ha già fatto.



Leggi anche