Sonia Lorenzini sta male? Rivelazioni scioccanti di salute



Uomini e Donne Trono Classico ha visto passare diversi tronisti e corteggiatori dalla parte maschile e femminile. C’è chi ha lasciato il segno di più. Altri un po’ meno. Tra i primi rientra certamente l’ex tronista Sonia Lorenzini.

Sonia Lorenzini

Prima come corteggiatrice di Claudio D’Angelo, poi come tronista, Sonia Lorenzini di certo non è passata inosservata nel corso delle sue avventure a Uomini e Donne con quella personalità esuberante e prorompente che la contraddistingue anche nella vita di tutti i giorni.

Un’esistenza, la sua, per nulla facile. Contrassegnata da un passato complicato e da un grave problema di salute in particolare.


Una malattia ha segnato la vita di Sonia Lorenzini per un certo periodo. O meglio, stava per segnarla. Un tumore alla tiroide. Accadeva precisamente sette anni fa e fu scoperto per puro caso. Un problema di salute che ha condizionato la vita dell’attuale fidanzata di Emanuele Mauti, sia dal punto di vista fisico che mentale.

Sonia, attualmente, sta bene, ma non dimentica un passato che l’ha temprata sotto ogni punto di vista. In una recente intervista, la ragazza ha ripercorso quei drammatici momenti di vita, sottolineando, però, che si trattava di un tumore benigno, dal quale, dunque, ha potuto tranquillamente guarire. Non senza, comunque, qualche difficoltà lungo questo percorso impervio.

Si è dovuta persino operare per togliere completamente la tiroide. Motivo per il quale, da allora, la Lorenzini è costretta a prendere farmaci. A distanza di anni è riuscita a guarire, ma le ferite rimangono. Quelle emotive, più che fisiche.

Ma ora al suo fianco c’è una persona speciale: si chiama Emanuele Mauti. La scelta di Sonia Lorenzini al Trono Classico di Uomini e Donne. Un amore così forte e intenso il loro che li ha spinti a scegliere la strada della convivenza. In attesa di annunciare, chissà, magari un matrimonio. Ma di questo se ne riparlerà.