Anticipazioni Il Segreto puntata serale 2 aprile il sospetto di Raimundo



Nelle anticipazioni Il Segreto puntata serale 2 aprile vedremo per quale motivo Raimundo avrà il sentore che Matias sia coinvolto nell’attentato della Miel Amarga.

anticipazioni il segreto puntata serale 2 aprile

Il recente comportamento di Matias ha spinto Raimundo a farsi delle domande inquietanti sulla condotta del giovane. L’uomo inizia a convincersi che il fidanzatino di Prado sia coinvolto in qualcosa più grande di lui. Così rivelerà a Ramiro il suo sospetto chiedendogli di tenerlo sott’occhio. Il padre di Prado accetterà ma confesserà di essere piuttosto turbato dall’eventualità che il giovane possa essere tra i responsabili di quel sanguinoso attentato. Secondo Raimundo l’amicizia tra il giovane e Rafaela ha dei contorni parecchio ambigui: o tra i due c’è un’intesa che va al di là dell’amicizia oppure i due stanno confabulando qualcosa.

In ogni caso per Ramiro sarebbe una sconfitta per il giovane dato i sentimenti che nutre ancora sua figlia per lui. Così i due uomini decideranno di valutare attentamente la situazione osservando il comportamento dei due giovani con lo scopo di comprendere se davvero i due stanno nascondendo qualcosa. Intanto Rafaela arriva a minacciare di morte Matias il quale vorrebbe che la ragazza partisse liberandolo dai lacci di questa trappola malefica. La donna non riuscendo più a gestire le pressioni del giovane finirà per fargli capire di essere pronta ad ucciderlo se Matias continuerà a metterle ancora il bastone tra le ruote.

Per adesso la donna non può andare via da Puente Viejo, per tanto il giovane deve attendere le sue disposizioni, lasciando intendere di essere pronta non solo ad ucciderlo ma anche a fare del male alla sua famiglia. Per questo motivo Matias continuerà suo malgrado a reggerle il gioco solo per evitare che la donna possa commettere una delle azioni sopra citate. Ma qualcuno potrebbe aver scoperto il suo piano. Il dramma è che nessuno crederà all’innocenza di Matias il quale verrà considerato un anarchico a causa della strategia di Rafaela.



Fortunatamente le condizioni di salute di Camila sembrano migliorare ed Hernando non può che esserne felice. Eppure l’uomo inizierà ad avere i primi sintomi del morbillo lasciando intendere che presto sarà devastato da questa malattia. Ovviamente questo tragico epilogo spingerà Camila a rendersi conto di quanto l’uomo l’ami davvero dato che è arrivato a mettere a rischio la sua vita per proteggerla. Successivamente Elias si recherà nella camera di Camila per sapere in che modo procede la sua degenza. In quell’occasione il giovane non perderà tempo per rinnovarle l’intenzione di fuggire via con lei, dato che è profondamente innamorato della donna la quale non merita il comportamento freddo e indifferente del Dos Casas.

Camila però ritiene che suo marito ultimamente ha cambiato atteggiamento nei suoi confronti e ciò la induce a credere che presto il loro rapporto potrà solo che migliorare. Ma Elias cercherà di mortificare i progressi sottolineati dalla donna in modo da poter portare “acqua al suo mulino”. Per il giovane chimico l’unica soluzione è fuggire via con lui dato che Hernando non le potrà mai dare quell’amore di cui ha bisogno. Di fronte a questa ostinata presunzione Camila avrà una spiacevole reazione con cui metterà Elias alla porta.

Intanto vedremo Donna Francisca felicitarsi con sé stessa dopo essere riuscita a stringere un’inedita alleanza con Severo Santacruz. I due decideranno di unire le forze per combattere gli anarchici. L’uomo è seriamente convinto della buona fede della donna, ignorando il suo reale piano per mettere in ginocchio la sua fabbrica. In questo suo terribile piano Francisca cerca di coinvolgere Hernando che al momento ha altri pensieri e quindi le da il ben servito. La donna è sicura di riuscire nella sua impresa di piegare una volta e per tutte il Santacruz.