Anticipazioni Il Segreto puntata 28 marzo attentato alla Miel Amarga



Nelle anticipazioni il Segreto puntata 28 marzo assisteremo ad un evento drammatico dato che gli anarchici metteranno una bomba alla Miel Amarga con lo scopo di uccidere i Santacruz.

anticipazioni il segreto puntata 28 marzo

Anticipazioni Il Segreto puntata del 28 marzo

Le informazioni segrete giunte alle orecchie di Hernando da parte di un suo informatore si riveleranno veritiere dato che gli anarchici piazzeranno una bomba alla Miel Amarga con lo scopo di uccidere i Santacruz. Fortunatamente Severo rimarrà solo ferito ad una spalla e dunque l’effetto dinamitardo della bomba investirà una parte della tenuta dove l’uomo era solo di passaggio. Di conseguenza l’uomo sarà vivo per miracolo. Ma quello che accadrà alla Miel Amarga innescherà una serie di reazioni imprevedibili dato che l’intera comunità di Puente Viejo si sentirà in pericolo.

La stessa Donna Francisca penserà di essere il prossimo bersaglio e quindi intensificherà le misure di sicurezza della Villa, con lo scopo di proteggersi dalle mire assassine degli attentatori. Già in passato la donna ha dovuto fare i conti con la loro spietatezza, ma all’epoca fu salvata da Bosco mentre ora l’unico che può davvero proteggerla è Mauricio. Da un lato il morbillo che rischia di decimare la popolazione e dall’altro la paura per nuovi attentati mette in ginocchio la comunità che vivrà dei momenti di grande panico.

In particolare Severo non capisce come abbiano fatto gli attentatori ad introdursi nella sua tenuta dato che tutte le uscite sono ben sorvegliate dai suoi uomini. Così Carmelo avanza il sospetto che l’attentatore non è un estraneo ma anzi è qualcuno che conosce bene la loro dimora. Tra l’altro Longinos è stato chiaro in proposito: egli è fermamente convinto che gli anarchici si nascondono proprio a Puente Viejo sotto mentite spoglie. Questa affermazione genera panico e psicosi, al punto che tutti iniziano a sospettare dei propri vicini in una spirale di odio e intolleranza.



Nel frattempo al Jaral Camila non sa più cosa fare dato che Hernando non riesce in alcun modo ad apprezzare i suoi tenei giusti. L’indifferenza dell’uomo creerà un precedente che sarà abilmente sfruttato da Elias per far capire alla donna che il suo futuro non è accanto al Dos Casas. Camila è arrivata ad un punto in cui non sopporta le insistenti pressioni di Elias il quale sta trasformando i sentimenti che prova per lui in un’ossessione.

Inizialmente la donna era lusingata dalle sue attenzioni ma ora si è resa conto che il giovane chimico non conosce limiti e continua ad importunarla, nella speranza che la donna prima o poi ceda. Camila è consapevole delle difficoltà di suo marito ad aprirsi ma nello stesso tempo non vuole darsi per vinta, anzi vuole continuare a tentare essendo fortemente convinta del suo amore.

Secondo Elias la donna sta confondendo la realtà dall’immaginazione e così facendo rischia di perdere l’unica possibilità di essere felice. Questo approccio aggressivo infastidirà Camila che inizierà a distaccarsi dal giovane ritenendo le sue affermazioni denigranti e fuori luogo, ma Elias non sembra voler rassegnarsi anzi continuerà a seguire il suo piano costi quel che costi, senza il minimo timore che il suo capo possa scoprirlo.

Successivamente la donna si chiederà come mai Hernando ha deciso di non presenziare alla festa di compleanno di Beatriz. Così l’uomo le farà capire che ha una strana sensazione quando si trova da solo in una stanza con la piccola, quasi come se Beatriz avesse soggezione e paura di lui. per questo motivo ha preferito non esserci per consentirle di divertirsi e di essere se stessa. Con queste parole Camila si convince che suo marito ha un cuore d’oro nonostante voglia far credere a tutti il contrario. Ma cosa gli impedisce di amare sua moglie come vorrebbe?

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche