Vladimir Luxuria svela il vincitore dell’Isola dei Famosi 2017: clamoroso!



L’Isola dei Famosi 2017 si avvia alla fase finale. Quella più importante. Cominciano a delinearsi i primi favoriti naufraghi che si contenderanno la vittoria finale. Su tutti Raz Degan. Ma anche altri al momento considerati più “deboli”.

Vladimir Luxuria

Un’edizione dell’Isola che sta per volgere al termine e che verrà ricordata non soltanto per il contributo dato dai naufraghi, ma anche per le sapienti apparizioni televisive di Vladimir Luxuria. L’opinionista di eccezione. E’ anche grazie a lei e alle sue curiosità impellenti se molti misteri, anche di gossip, sono stati svelati dall’Isola.

Intanto, è proprio lei a fare una clamorosa rivelazione. 


Vladimir Luxuria è considerata come il vero valore aggiunto di questa Isola dei Famosi, insieme al nuovo inviato Stefano Bettarini. Una presenza che ha dato maggiore vivacità e brio a questa edizione dell’Isola lì nello studio con Alessia Marcuzzi.

Lei è una vera esperta dei reality, soprattutto dell’Isola, che ha vinto da naufraga nel lontano 2008. L’opinionista, intanto, si è svelata in una recente intervista concessa, facendo un vero e proprio bilancio di questa edizione. Tra ascolti tv più che soddisfacenti ed un cast apprezzabile nel suo complesso.

Svelato, a suo dire, colui che risulterà alla fine il vincitore di questa Isola: trattasi di Raz Degan. Previsione comune alla stragrande maggioranza di telespettatori e fan. Andrà a finire veramente così? Non sarebbe neanche sorprendente, considerando che l’eliminazione di Eva Grimaldi era stata ipotizzata persino da Striscia La Notizia durante un recente servizio televisivo mandato in onda.

Ma tutto è possibile. Non è ancora detta l’ultima parola, anche se la previsione di Luxuria è stata lanciata. Pronostico illustre. Sapremo se esso sarà azzeccato o meno soltanto nelle prossime puntate dell’Isola. I presupposti, in ogni caso, ci sono tutti. Vladimir Luxuria, per tanti, è la vera vincitrice di questa Isola nel ruolo di opinionista. In arrivo una probabile conferma anche per la prossima edizione.